From Scratch – trama, cast e autori: tutto sulla miniserie Netflix

From Scratch – trama, cast e autori della nuova miniserie Netfix, disponibile sulla piattaforma streaming dal 21 ottobre. I protagonisti sono l’attrice hollywoodiana Zoe Saldana ed Eugenio Mastrandrea, volto noto della fiction italiana.

Composta da otto episodi, ciascuno della durata di circa 55 minuti, From Scratch – La forza di un amore è prodotta dalla Hello Sunshine Production, la casa di produzione di Reese Witherspoon.

In From Scratch – La forza di un amore dramma e romanticismo si intrecciano, arrivando a toccare corde molto profonde in maniera diretta e delicata allo stesso tempo.

Andiamo a scoprire i dettagli di questa nuova miniserie a disposizione degli abbonati Netflix.

Leggi anche: Tutto chiede salvezza: la nuova serie Netflix con Federico Cesari

From Scratch – trama, trailer, cast e autori

“Un’artista trova l’amore con un cuoco in Italia – leggiamo su Netflix – e comincia un cammino di passione, lutto, resilienza e speranza tra culture e continenti diversi che le cambierà la vita.”

Tratta dal bestseller autobiografico di Tembi Locke, From Scratch: A Memoir of Love, Sicily and Finding Home, la miniserie racconta la storia di Amy Wheeler (Zoe Saldana), una donna americana che dal Texas si trasferisce in Italia, a Firenze, per studiare arte. Qui conosce Lino (Eugenio Mastrandrea), uno chef che ha lasciato la terra in cui è nato, la Sicilia, per trasferirsi nella “città nobile”, dove ha trovato lavoro in un ristorante. I due si innamorano e scelgono di vivere la loro relazione negli Stati Uniti.

Amy e Lino si troveranno a fare i conti con diversi ostacoli, a partire dal mancato appoggio delle rispettive famiglie: il padre di Amy, Hershel (Keith David), non condivide le scelte della figlia perché, a suo dire, la esporrebbero a un futuro troppo incerto; Giacomo (Paride Benassai), il padre di Lino, ha interrotto i rapporti con il figlio vivendo come un tradimento la sua decisione di lasciare l’azienda di famiglia e la Sicilia per inseguire i suoi sogni professionali, trasferendosi a Firenze, e poi negli Stati Uniti per realizzare il sogno di una vita insieme ad Amy.

Queste non saranno però le uniche difficoltà che la coppia dovrà affrontare. Come i telespettatori scoprono nei primi minuti della miniserie, infatti, un grave dolore colpirà la coppia, scompaginando i piani.

TRAILER

Gli autori di From Scratch – La forza di un amore

La stessa Tembi Locke, autrice del libro da cui è tratta la miniserie, ha preso parte al progetto insieme alla sorella Attica Locke, che aveva già collaborato con la Hello Sunshine Production di Reese Witherspoon per la miniserie Little Fires Everywhere. Locke ha lavorato anche per la Paramount, Dreamworks e Warner Bros, e ha messo il suo talento al servizio di titoli celebri quali Empire e When They See Us.

Come si è arrivati all’adattamento per Netflix del bestseller di Locke? Come raccontato in diverse interviste, un giorno, trovandosi nell’ufficio di Reese Witherspoon per discutere di nuovi progetti, Attica Locke ha deciso di proporle il libro di sua sorella Tembi… ed è stato amore a prima lettura! Così hanno deciso di proporre la serie a Netflix.

Sia Tembi che Attica sono state coinvolte direttamente anche nella scelta del cast. Il provino di Eugenio Mastronardi ha convinto immediatamente entrambe: pur non avendo l’accento siciliano, l’attore possedeva infatti tutti i requisiti necessari per interpretare il personaggio di Lino. Ovvero: bellezza, fascino, gentilezza e simpatia, unito a un pizzico di comicità e testardaggine. Il tutto condito da quella “mascolinità italiana” difficilmente rintracciabile in un attore americano.

Il libro

Il romanzo bestseller da cui è tratta la serie, intitolato nella versione originale “From Scratch: A Memoir of Love, Sicily and Finding Home”, è stato pubblicato nel 2019. In Italia è disponibile dall’undici ottobre 2022 con il titolo From Scratch. La forza di un amore.

Il cast di From Scratch – La forza di un amore: attori e rispettivi personaggi

Jinny Howe, Tara Flynn, Mariel Saldaña Nazario, Cisley Saldaña Nazario, Bela Bajaria, Zoe Saldaña, Reese Witherspoon, Ted Sarandos, Attica Locke, Tembi Locke, Lauren Levy Neustadter, Emily Ferenbach, Richard Abate, Will Rowbotham, Tiffany Hawthorne e Jermaine Johnson | Foto: Getty Images

Come anticipato, Zoe Saldana è la protagonista della miniserie nei panni di Amy Wheeler; al suo fianco troviamo Eugenio Mastronardi, nel ruolo di Lino. Keith David è Hershel, il padre di Amy, il quale, dopo il divorzio dalla madre di Amy, Lynn (Kellita Smith), si è risposato con Maxine (Judith Scott).

Paride Benassai interpreta il padre di Lino, Giacomo, sposato con Filomena (Roberta Rigano), la quale cercherà di convincerlo a riavvicinarsi al figlio.

Completano il cast: Danielle Deadwyler nei panni di Zora, la sorella maggiore di Amy nonché sua migliore amica, la quale avrà un ruolo centrale nella gestione delle tensioni familiari. Zora è fidanzata con Ken (Terrell Carter), un ex giocatore di basket; Roberta Rigano (Un volto, due destini; Prima che la notte) è Biagia, la sorella di Lino.

E ancora: Peter Mendoza nel ruolo di Andreas, un collega di Lino; Saad Siddiqui in quello del dottor Atluri; Jonathan Del Arco nei panni di David, professore d’arte e proprietario di casa di Amy e Lino a Los Angeles.

Lino è la trasposizione di Rosario Gullo, il marito di Tembi Locke, mentre Zora, interpretata da Danielle Deadwyler, è l’alter ego di Attica, la sorella della scrittrice che, come abbiano scritto in precedenza, ha preso attivamente parte al progetto.

Nel cast pure Claudia Gerini nei panni dell’insegnante di arte di Amy. La sua presenza è stata descritta da Tembi Locke come “un grande regalo”, essendo la scrittrice una sua grande fan.

Il cast di From Scratch annovera anche la presenza di Giacomo Gianniotti, star di Grey’s Anatomy che qui interpreta Giancarlo, un ragazzo che Amy conosce appena arrivata a Firenze. L’interprete del dottor Andrew DeLuca, ruolo ricoperto dal 2015 al 2021, è nelle sale cinematografiche dal 17 novembre nei panni di Diabolik in Diabolik – Ginko all’attacco. Gianniotti ha preso il posto di Luca Marinelli, costretto ad abbandonare il progetto per via dell’incompatibilità con altri impegni professionali.

Tra i suoi lavori ricordiamo i film La bomba di Giulio Base (1999); Race – Il colore della vittoria di Stephen Hopkins (2016); e le serie: Reign (2014); I misteri di Murdoch (2013-2014); Selfie (2014); Station 19 (2018-2021).

Zoe Saldana: carriera e vita privata dell’attrice

Nata a Passaic, il 19 giugno 1978. Dopo la morte del padre si trasferisce con la madre e le sorelle nella Repubblica Domenicana, per poi far ritorno negli Stati Uniti, dove si dedica agli studi di recitazione. Il debutto avviene sul piccolo schermo, in un episodio di Law & Order – I due volti della giustizia, ma di lì a poco prenderà avvio la sua carriera cinematografica. L’esordio sul grande schermo arriva con Il ritmo del successo, seguito da: Get Over It (2001); Crossroads – Le strade della vita (2002); Drumline – Tieni il tempo della sfida (2002); La maledizione della prima luna (2003).

Nel 2004 è l’agente Torres in The Terminal, diretta da Steven Spielberg. L’anno dopo recita nella commedia Indovina chi, insieme ad Ashton Kutcher. Nel 2009 veste i panni di Uhura in Star Trek di J. J. Abrams, ruolo che riprenderà nel 2013 in Into Darkness – Star Trek e tre anni dopo in Star Trek Beyond. Nello stesso anno interpreta Neytiri nel film campione d’incassi Avatar, di James Cameron. Tornerà nei panni della principessa Na’vi nel sequel Avatar: La via dell’acqua, che arriverà al cinema il 14 dicembre.

Leggi anche: Avatar – La via dell’acqua: tutto quello che sappiamo sul sequel

Dopo aver recitato in The Losers, Takers, Colombiana, Blood Ties – La legge del sangue e Il fuoco della vendetta – Out of the Furnace, nel 2014 fa il suo ingresso nel Marvel Cinematic Universe. Il regista James Gun la sceglie come interprete di Gamora, personaggio che fa il suo debutto nella pellicola Guardiani della Galassia. Tornerà in queste vesti nel sequel Guardiani della Galassia Vol. 2., al cinema nel 2017, e successivamente in Avengers: Infinity War (2018) e Avengers: Endgame (2019).

Tra i lavori più recenti di Zoe Saldana segnaliamo: The Adam Project di Shawn Levy e Amsterdam di David O. Russell. Come anticipato, a dicembre sarà al cinema con Avatar 2.

Per quanto riguarda From Scratch – La forza di un amore, è stata Reese Witherspoon a volerla nei panni della protagonista: un giorno – ha raccontato Saldana – le ha portato il libro chiedendole di leggerlo. La storia ha subito colpito l’attrice perché è per lei “un territorio familiare”, essendo sposata con un italiano.

Vita privata

Nel 2013 convola a nozze con l’artista italiano Marco Perego. La coppia ha tre figli: i gemelli Cy Aridio e Bowie Ezio, nati nel 2014, e Zen, arrivato in famiglia nel 2017.

La forza di un amore
Marco Perego Saldana, Zoe Saldaña, Tembi Locke e Attica Locke | Foto: Getty Images

Chi è Eugenio Mastrandrea? Conosciamo meglio l’attore italiano

Nato a Roma, Eugenio Mastrandrea – con la “r” – frequenta il Liceo Español Cervantes e la British School, per poi iscriversi prima alla facoltà di Medicina e poi in quella di Biologia, senza riuscire però a conseguire grandi risultati. Su consiglio del padre decide quindi di lasciare l’Università per provare a intraprendere la carriera di attore. Si iscrive quindi all’Accademia Nazionale d’arte drammatica Silvio D’amico, dove si laurea nel 2017.

Seguono due anni di provini e spettacoli malpagati, fino al debutto, nel 2012, nel film A.C.A.B. – All Cops Are Bastards, con la regia di Stefano Sollima. Negli anni successivi recita a teatro e nel 2018 appare in un episodio della fiction Nero a metà, con protagonista Claudio Amendola. Nel 2021 prende parte alla miniserie Rai La fuggitiva, con Vittoria Puccini.

Dopo queste esperienze, arriva per Mastrandrea la consacrazione internazionale. Viene infatti scelto per la miniserie Netflix From Scratch – La forza di un amore, dove affianca Zoe Saldana, e in The Equalizer 3, diretto da Antoine Fuqua e interpretato da Denzel Washington e Dakota Fanning.

In From Scratch interpreta Lino, un ragazzo siciliano che decide di abbandonare la sua terra e l’azienda di famiglia per inseguire il sogno di diventare cuoco; si trasferisce quindi a Firenze dove, oltre a trovare lavoro in un ristorante, incontrerà anche l’amore della sua vita, decidendo di spostarsi ancora, questa volta con destinazione Los Angeles.

Sul set, Mastrandrea ha incontrato il vero cugino di Lino, dettaglio che gli ha fatto sentire ancora di più la responsabilità della storia che avrebbe raccontato attraverso la sua performance.

Ottenere il ruolo di Lino non è stato particolarmente difficile per Mastrandrea (a suo dire): ha fatto diversi provini, uno dei quali anche su Zoom, a causa della pandemia, e poi è arrivata la bella notizia. Questo ruolo ha significato per l’attore italiano essere catapultato a Hollywood: decisamente un bel salto! Salto che gli ha dato l’opportunità di lavorare con un’attrice ben più affermata di lui: Zoe Saldana. Mastrandrea si è detto “onorato e benedetto” per aver potuto dividere il set con l’interprete di Gamora nel Marvel Cinematic Universe.

Per quanto riguarda invece l’altra esperienza hollywoodiana, The Equalizer 3, ad oggi non si hanno informazioni sul suo ruolo nel film. Lo stesso attore ha dichiarato di non poter dire nulla in merito al personaggio che gli è stato assegnato. Le riprese della pellicola si stanno svolgendo attualmente in Costiera Amalfitana.

Oltre la recitazione

Mastrandrea è un grande appassionato di sport, in particolare di nuoto e arti marziali. Prima di dedicarsi completamente alla recitazione, l’attore romano ha portato avanti la sua passione per il karate, diventando cintura nera e partecipando a diverse gare. Gli impegni sul set gli hanno impedito di continuare a praticare questo sport ma il legame è ancora molto forte. Nessun rapporto speciale, invece, con il calcio.

From Scratch – La forza di un amore: gli episodi

La miniserie Netflix è composta da otto episodi. I titoli sono i seguenti:

  • Il primo assaggio
  • Chi ha goduto la carne poi gode le ossa
  • Una villa, una scopa e una torta
  • Mandorle amare
  • Pane e salamoia
  • Eredi
  • Tra la padella e la brace
  • Il retrogusto

La durata degli episodi, come scritto sopra, è di circa 50-55 minuti ciascuno.

From Scratch – La forza di un amore: uscita su Netflix

La miniserie è disponibile sulla piattaforma streaming dal 21 ottobre.

Leggi anche: Guida alle migliori serie tv da vedere su Netflix, Prime Video, Sky e Disney Plus

From Scratch: La forza di un amore: punti di forza e di debolezza

Tra i punti di forza della miniserie non possiamo non citare l’ottima intesa tra i due attori protagonisti, Zoe Saldana ed Eugenio Mastrandrea, che riescono a portare sullo schermo con delicatezza e sensibilità la storia di vita e l’amore di Tembi e Saro. Saldana non ha sicuramente bisogno di presentazioni, data la sua pluriennale carriera, mentre Mastrandrea è senza dubbio un profilo da tenere d’occhio.

Una gioia per gli occhi i panorami e le bellezze artistiche del nostro Paese che, però, finiscono per inserirsi in una cornice piuttosto stereotipata. Tra il culto del cibo, la rappresentazione antiquata della vita siciliana, i siparietti romantici da una parte e il tipico patriottismo americano dall’altra, quello che si ottiene è un risultato decisamente stucchevole. In merito agli stereotipi, la stessa autrice ha dichiarato che non sono lì per caso o per superficialità, bensì rappresentano ciò che lei ha vissuto sulla sua pelle: “si chiamano stereotipi perché accadono”.

La svolta drammatica rappresenta la nota interessante della miniserie, che altrimenti sarebbe scivolata tra le trame di una delle tante commedie romantiche in circolazione. Ciò nonostante, pecca di approfondimento a proposito di alcuni aspetti e tematiche che avrebbero meritato sicuramente più spazio nell’arco degli otto episodi.

La forza di un amore è una “serie americana per gli americani” che ricalca una precisa immagine dell’Italia, già ampiamente vista e discussa. Una versione del nostro Paese che, ai veri intenditori, appare decisamente superficiale ed estremamente limitata.

From Scratch e la rappresentazione delle donne

La volontà, dichiarata, era quella di portare in scena diverse tipologie di donne e differenti modi di essere madri, ben evidenziata dai contrasti tra la madre italiana e quella americana. Anche qui, però, si ravvisa una rappresentazione che rasenta lo stereotipo.

From Scratch: dove è stato girato?

Le riprese si sono svolte tra l’Italia e gli Stati Uniti. Sono iniziate il 5 aprile 2021 a Los Angeles, per poi spostarsi a luglio dello stesso anno in quel di Firenze e concludersi il 7 agosto 2021. Come dichiarato da Tembi e Attica Locke, sono rimasti sul set per sette mesi.

Le location principali, tra quelle italiane, si trovano a Firenze e in Sicilia. Tanti gli scorci e i luoghi caratteristici facilmente riconoscibili per chi conosce il capoluogo toscano: dalla Basilica di Santa Croce alla Cattedrale di Santa Maria del Fiore; passando per Ponte Vecchio, Piazza Ognissanti, Piazza Santo Spirito e Piazzale Michelangelo. In una scena è possibile vedere anche la Fontana e il Mercato del Porcellino. Immancabile, ovviamente, il David di Michelangelo, ma quello presente in From Scratch – La forza di un amore non è l’originale. Si tratta, infatti, della riproduzione sita nel Liceo Artistico Statale di Porta Romana e Sesto Fiorentino.

Oltre a Firenze, è presente anche la Sicilia, con Cefalù e vari panorami mozzafiato dell’isola.

Gran parte della storia è però ambientata a Los Angeles, dove Amy e Lino vanno a vivere una volta lasciata l’Italia. Tra i luoghi più noti della città californiana, sono ben riconoscibili le Watts Towers.

Le location scelte mettono in risalto quei contrasti su cui si poggia l’intera trama di From Scratch – La forza di un amore.

Leggi anche: Love & Gelato: la nuova commedia romantica Netflix ambientata a Roma

From Scratch – La forza di un amore: una storia di contrasti e integrazione

Amy e Lino hanno origini diverse. Provengono da Paesi profondamente differenti. Tra loro ci sono tradizioni, lingue, storie familiari in netto contrasto. From Scratch – La forza di un amore è una storia di dissonanze ma anche della ricerca di un punto di incontro tra mondi apparentemente molto distanti.

È l’amore l’ingrediente magico. L’amore che non divide ma unisce. L’amore capace di superare ogni barriera linguistica e culturale.

La colonna sonora

La colonna sonora di From Scratch – La forza di un amore è tutta italiana. Tra i brani che accompagnano i sette episodi della miniserie troviamo Anime imperfette di Matteo Bocelli, il figlio di Andrea Boccelli. Un gesto d’amore che Tembi Locke ha voluto dedicare a suo marito, alla loro figlia e alla Sicilia. Una scelta che si inserisce nel desiderio che tutto, all’interno di questo progetto, rispecchiasse e rendesse omaggio alla sua esperienza di vita.

Curiosità

Tra gli oggetti che si vedono nella serie, ci sono un orologio e della lenzuola appartenute alla suocera di Tembi Locke. L’incontro tra lei e quello che poi sarebbe diventato suo marito è avvenuto proprio come si vede nella serie.

Come finisce? [Attenzione Spoiler]

Amy si reca in Sicilia per onorare la volontà di suo marito. Qui scopre le radici di Lino, restandone affascinata. È stato difficile, per lei, decidere di compiere quel viaggio, ma ora sarà ancora più complicato il ritorno verso casa.

From Scratch 2: ci sarà una seconda stagione?

la forza di un amore
Lauren Levy Neustadter | Foto: Getty Images

Difficile sia a dirsi che a farsi. Ad oggi, appare infatti prematuro parlare di una possibile seconda stagione, dal momento che la miniserie è approdata su Netflix circa un mese fa. Inoltre – ed è questo è l’aspetto più significativo – essendo una miniserie, si tratta di un prodotto autoconclusivo. Non è da escludere in toto, però, l’eventualità che possa essere realizzato un nuovo ciclo di episodi, il che tramuterebbe il titolo in una serie a tutti gli effetti. E non sarebbe di certo un’eccezione! Sono diversi infatti gli esempi che si possono fare a tal proposito, tra i più recenti A Wolf Like Me, miniserie Prime Video che, grazie al successo e all’insistenza dei fan, è stata confermata per una seconda stagione.

Non sappiamo se From Scratch andrà incontro allo stesso destino. Non ci resta che attendere eventuali sviluppi in questa direzione e, intanto, goderci gli episodi ora disponibili.

Dove guardare From Scratch – La forza di un amore?

Essendo un contenuto originale Netflix, la miniserie è disponibile solo per gli abbonati alla piattaforma streaming. La potete trovare, quindi, tra i tanti contenuti presenti nel catalogo.

From Scratch – La forza di un amore: arriverà il film?

Il romanzo di Tembi Locke avrà anche una trasposizione cinematografica? Così come per un’eventuale seconda stagione, anche per un possibile film non si hanno notizie in merito, al momento. Sarà nostra premura informarvi tempestivamente qualora ci fossero novità a tal proposito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

From Scratch – trama, cast e autori: tutto sulla miniserie Netflix