Altri Natali: a Napoli una rassegna di eventi che racconta il Natale oltre la tradizione



Un inedito palinsesto di eventi per raccontare il Natale rinnovandone la narrazione: si intitola “Altri Natali” la rassegna promossa dal Comune di Napoli che dall’8 al 30 dicembre 2022 animerà le 10 municipalità cittadine.


La manifestazione proporrà una rilettura del canone natalizio partenopeo, combinandolo con forme e contenuti provenienti da tradizioni differenti e con riflessioni che ampliano i concetti di maternità e di famiglia, arricchendoli in termini di accoglienza e inclusione.


Musica, teatro, danza, cinema, reading e laboratori creativi saranno gli ambiti in cui “Altri Natali” troverà la sua declinazione artistica.


“Siamo partiti dall’idea che non c’è nulla di più scandaloso del Natale in quanto racconto che rompe tutti i costumi, che fa irrompere una novità radicale nella storia: il Dio che si fa uomo, o meglio il Dio che nasce come un bambino, come ’na criatura, generato da una donna, adottato, esule e povero. E i linguaggi che a Napoli ce ne parlano accolgono questa spinta al rinnovamento e allo scandalo con una ricchezza espressiva che costituisce uno dei grandi patrimoni artistici e culturali di questa città.” ha dichiarato il consigliere del Sindaco di Napoli su biblioteche e programmazione culturale integrata, Andrea Mazzucchi “Per questo abbiamo voluto che Altri Natali coniugasse avanguardia e convenzione, perché la tradizione può essere portata avanti solo attraversando le sue forme, contaminandole con nuovi linguaggi e includendo senza timori ciò che viene dall’esterno, ciò che è altro da noi.”


“Con il bando “Altri Natali” l’amministrazione Manfredi ha inteso dare un segnale forte al mondo della cultura napoletana radicata sul territorio. Un impegno di spesa senza precedenti, circa 900.000 euro, per finanziare decine di progetti di qualità nell’ambito delle arti performative, con l’intento di valorizzare le realtà presenti nelle singole Municipalità. Scopo del bando, infatti, è stato proprio quello di assecondare e promuovere la costruzione di Napoli quale “città policentrica”, in cui le singole comunità municipali possono esplicitare al meglio le proprie potenzialità, la propria storia, le proprie prospettive, con la finalità ultima di rafforzare la coesione sociale nell’intera città.” ha sottolineato il coordinatore delle politiche culturali del Comune di Napoli Sergio Locoratolo “L’intento di “Altri Natali”, infatti, è proprio quello di rappresentare Napoli per ciò che è stata e sempre sarà. Una città inclusiva, tollerante, disposta alla sinergia e allo scambio con gli altri, chiunque essi siano, da qualunque luogo provengano, quale che sia la religione che professino. Una città aperta al confronto e all’accoglienza, al dialogo e alla collaborazione. Un luogo di pace, una porta aperta alla speranza.”


Sviluppando l’idea dell’avanguardia come tradizione di Napoli, “Altri Natali” approda ai linguaggi del contemporaneo muovendo da un patrimonio espressivo comune.


A rievocare la profondità secolare e il tratto originario della nostra tradizione ci saranno, tra gli altri, Peppe Barra che porta al Teatro Politeama la sua “Cantata dei Pastori”, in una versione aggiornata nel testo, nei costumi e nella regia; Mariano Rigillo con  lo spettacolo di musica e poesia “Natale… amore e De Pretore” nell’ambito di “Natale dal Barocco al Jazz”; Maurizio De Giovanni con “Quanno nascette ninno”, reading musicale incluso tra gli appuntamenti del progetto “Il Natale che vorrei…”; Carlo Faiello e Giovanni Mauriello con “Stella d’argiento” per “Le Voci di Jubal”; Isa Danieli e Fausta Vetere, protagoniste del ciclo di concerti “Vesuvio Nativitas Mundi”, che definirà un rapporto dialogico tra il Natale partenopeo e quello di altre culture.


Il crossover tra mondi musicali e tradizioni sarà anche al centro dello spettacolo “Nferta da Natividad”, che vedrà Daniele Sepe ed Emilia Zamuner rivisitare in chiave jazz canti natalizi di varie etnie. Allo stesso modo, il progetto “Insieme”, che proporrà laboratori esperienziali dedicati a donne italiane e straniere, si concluderà con uno spettacolo inclusivo di musica etnica. Nella stessa prospettiva si muoverà l’esibizione dedicata alle musiche religiose copte e maronite di Ziad Trabelsi, Marzouk Mejri, Houcin Ataa e Rossana Palumbo per la rassegna “Il Natale dei Popoli”. Un ideale percorso transnazionale sarà delineato anche in ambito cinematografico con le rassegne “Neapolis-Persia: viaggio di storie e culture tra oriente e occidente” e “Il tempo della festa. Cinema, corpi, rivolte”.


Il tema dei Natali nel mondo ricorrerà in “Infanzie. Racconti di Natale 2022”, un’originale serie di letture teatralizzate itineranti per adulti e bambini che si svolgeranno nel cuore di Forcella, e nello spettacolo “Le fiabe dei Natali nel mondo” proposto dall’associazione culturale Luna di Seta. Con “Natale & Burattini”, invece, la compagnia del Maestro Ferraiolo riporterà l’antica arte burattinaia tra le strade della città; mentre il progetto “La notte di un canto di Natale” coinvolgerà bambini e famiglie in un gioco collettivo tra Natali presenti, passati e futuri.


La maternità sarà uno dei grandi temi cui “Altri Natali” dedicherà attenzione, dando spazio a nuove chiavi interpretative. Emblematici in tal senso i progetti “Terra Madre: Natale Universale della Vita” e “Ventris tui”, che porterà danza, teatro, musica e videoproiezioni nel simbolico “ventre” di Napoli rappresentato dalla Galleria Borbonica. La figura di Maria sarà evocata dagli attori del Nuovo Teatro Sanità per “Oro, Incenso e Mirra”, in una messa in scena che coinvolgerà madri e figli del quartiere, e tornerà protagonista in “…e fu Misa A Criolla… A Maria”, congiungendo idealmente riti e ritmi ispano-americani e campani.


La programmazione di “Altri Natali” è dedicata anche ad una visione più ampia dell’idea di famiglia. Si svilupperà in questa direzione la rassegna teatrale “Le famiglie che costruiamo, le famiglie che difendiamo”, promossa dall’associazione Antinoo Arcigay Napoli. Giocose ma non meno significative le interpretazioni del binomio tradizione/alterità proposte dall’associazione Trans Napoli nell’ambito di “Social XMas a Poggioreale”, e da Mariano Gallo, drag-performer, tra gli ospiti del progetto “NA.TA.LE.: NApoli TAlenti e LEgami”.


Il cartellone di “Altri Natali” si completa con una pluralità di iniziative, che danno ulteriore spessore artistico ai temi della manifestazione. Agli spettacoli di musica, teatro e danza proposti da “A piedi scalzi”, “Il canto delle mani” e “Natale fuori campo”, si affiancherà il programma di reading, esposizioni, workshop ed eventi musicali e teatrali di “Stelle di Pace”.


Il cinema sarà protagonista della XIII edizione del “Festival Cortisonanti”, con una speciale sezione “Lungometraggi in Altri Natali”; della rassegna “Take Me To Church – Film Edition”, che animerà la basilica di San Severo fuori le mura con visite guidate, mostre, proiezioni di film, tra cui “Nostalgia” di Mario Martone, e concerti, tra cui quelli dell’Orchestra Sanitansamble e di Giovanni Block; infine, il ciclo di proiezioni “Natale Napoletano” che proporrà 7 film natalizi al cinema Materdei.


Tra le rassegne musicali in programma: “Il Presepe Cantato”, favola musicale a cura dell’Accademia Mandolinistica Napoletana e interpretata dalla Napoli Mandolin Orchestra e da Lello Giulivo; il festival “Altri Flauti per Altri Natali”, ospitato nella Chiesa Evangelica Luterana; “Luci, musiche e magie di Natale a Napoli ”, in programma a Secondigliano nella chiesa dell’Immacolata Concezione e a San Pietro a Patierno nella chiesa di Santa Maria della Purità; “EastMas – Il Natale di Napoli est”, con Peppe Iodice e Tommaso Primo; il progetto “I suoni di Natale nella Basilica di San Francesco di Paola”, viaggio nella musica del ‘700 napoletano; “In Nativitate. La tradizione del Natale a Napoli tra sacro e profano”, con le esibizioni dell’Ensemble barocco Accademia Reale, la rassegna “Il Natale tra

Musica e Poesia”, in programma nella chiesa di Santa Teresa a Chiaia; la serie di concerti “Il Canto di Maria”, promossi dall’associazione Alessandro Scarlatti; la rassegna “Nativitatis”, con l’esibizione di Karima; il progetto “Natali erranti”, che declinerà in chiave musicale il peregrinare dei popoli; il percorso laboratoriale “Natale… Festa dell’Accoglienza”, ideato da Marco Zurzolo, che culminerà con un concerto al teatro Mediterraneo il 22 dicembre, a cui parteciperanno la sua band, ospiti di prestigio e un coro di bambini formato ad hoc nel corso nelle settimane precedenti.


PROGRAMMA “ALTRI NATALI”


(in aggiornamento – consultabile su www.comune.napoli.it/nataleanapoli-altrinatali)


MUNICIPALITÀ I

(Chiaia, Posillipo, S. Ferdinando)


8, 17, 22 DICEMBRE 2022

ALTRI FLAUTI PER ALTRI NATALI

Festival di musica.

A cura di: Associazione flautisti italiani

Il flauto, catalizzatore antico, prende l’ascoltatore per mano e lo porta in un percorso variegato tra la Musica Classica, patrimonio genetico ineliminabile del nostro strumento, e le Musiche natalizie più significative e particolari, che si legano in un trade d’union ideale, sottolineando come, indifferentemente nei generi e nei “luoghi” geografici, la forma di nenia in tempo composto la fa da padrone. Dall’Oratorio di Natale di Johann Sebastian Bach a Stille Nacht di Gruber, da “Quando Nascette Ninno” al Concerto Grosso per la Notte di Natale di Argangelo Corelli, passando attraverso i ritmi vivi e lontanissimi di Feliz Navidad, o quelli poliritmici ed antesignani del nigeriano Betelemu. “Altri Flauti per Altri Natali” ma anche altri Uditori, pronti a cogliere l’elemento di “rottura” e di ricerca transgeografica, e la novità dell’affla(u)to ammaliante in un’onda sonora timbrica mai ascoltata prima nella storia musicale napoletana. 

• 8 DICEMBRE 2022 – Ore 20:00

CHIESA EVANGELICA LAUTERANA

Via Carlo Poerio, 5

World Xstmas

Flauto: Salvatore Lombardi

Chitarra: Piero Viti

• 17 DICEMBRE 2022 – Ore 20:00

CHIESA EVANGELICA LAUTERANA

Via Carlo Poerio, 5

Gli altri flauti

Cast: Falaut Flute Orchestra

Direttore: Paolo Totti

• 22 DICEMBRE 2022 – Ore 20:00

CHIESA EVANGELICA LAUTERANA

Via Carlo Poerio, 5

Il Natale tzigano

Chitarra: Fabio Daniele 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: email info@falaut.it


9, 10, 11, 18, 29 DICEMBRE 2022

Suoni del Natale nella Basilica di S. Francesco di Paola

I Concerti della Sacrestia Papale

Rassegna di concerti

A cura di: Area arte Associazione mediterranea culturale

“Tradizione ed Innovazione”, ri-scoprendo aspetti della musica tradizionale di Napoli e del Mondo in una delle più importanti Basiliche di Napoli.

Un viaggiano tra Sacro e Popolare nella musica ritrovata del ‘700 Napoletano, come la bella e sconosciuta cantata in Onore di S. Antonio da Padova del 1738 opera di Girolamo Rossi, “maestro di cappella napoletano” nell’oratorio del SS. Crocifisso dei Cavalieri in San Paolo Maggiore a Napoli, o agli splendenti Monetti e Lectio in Pastorale per il Natale di Gennaro Manna, Nicola Fago e Carmine Giordano, gli affascinanti strumenti ed i repertori della tradizione del Natale contadino, con l’utilizzo di cornamusa, cromorno, ciaramella, zampogna, strumenti tipici dell’erranza, che ci ricordano l’antica tradizione dei pastori d’Abruzzo che venivano a portare la novena a Napoli. Ma anche le Fantasie di Natale con i temi più belli della tradizione del Natale nel Mondo. Le proposte musicali sono realizzate da ensemble e artisti di alta professionalità, specialisti nel settore con curriculum prestigiosi, quali il ROMABAROCCA ENSAMBLE, l’Ensemble LABIRINTO ARMONICO di Pescara, il CLARINET ENSEMBLE PANARMÓNIA, il duo GIACINTUCCI/D’ARCANGELO, e l’Ensemble Barocco “LE MUSICHE DI CAMERA” di Napoli che celebra il triennale della sua attività di ricerca e recupero dei repertori della Scuola del Settecento Napoletano.

• 9 DICEMBRE 2022 – Ore 19:15

BASILICA REALE E PONTIFICIA DI S. FRANCESCO DI PAOLa

Piazza del Plebiscito

Cantata in onore di S. Antonio da Padova Girolamo Rossi

Cast: Roma Barocca Ensemble

Soprano: Lucia Casagrande Raffi

Mezzosoprano: Giuseppe Grieco 

Violino barocco: Egidio Mastrominico 

Violoncello barocco: Renato Criscuolo 

Cembalo: Lorenzo Tozzi

• 10 DICEMBRE 2022 – Ore 19:15

CHIESA DI S. ORSOLA A CHIAIA

Via Chiaia, 161

“In notte placida”

Cast: Ensemble Labirinto Armonico

Flauti a becco, cornamusa, bergamasca cromorno, ciaramella: Roberto Torto

Violino barocco: Pierluigi Mencattini

Violoncello barocco: Gaetano Di Ilio

Organo: Walter D’Arcangelo 

• 11 DICEMBRE 2022 – Ore 19:15

BASILICA REALE E PONTIFICIA DI S. FRANCESCO DI PAOLa

Piazza del Plebiscito 

“Christmas Coral”

Cast: Clarinet Ensemble Panarmònia “Giovanni De Falco” 

Direttore: Mauro Caturano

• 18 DICEMBRE 2022 – Ore 19:15

BASILICA REALE E PONTIFICIA DI S. FRANCESCO DI PAOLa

Piazza del Plebiscito 

Aria de’ pifferi

Aspetti popolari nella tradizione musicale natalizia del ‘700 napoletano.

Zampogna, cornamusa, mandolino, violino: Marco Giacintucci

Cembalo: Walter D’Arcangelo

• 29 DICEMBRE 2022 – Ore 19:15

BASILICA REALE E PONTIFICIA DI S. FRANCESCO DI PAOLa

Piazza del Plebiscito 

Puer natus est

Musica per il Santo Natale nella Napoli del ‘700

Cast: Ensemble “Le Musiche da Camera”

Soprano: Francesco Divito

Mezzosoprano: Rosa Montano

Traversiere: Renata Cataldi

Violino barocco di concerto: Egidio Mastominico

Violino barocco: Giuseppe Grieco

Violoncello barocco: Leonardo Massa

Violone: Maurizio Ria

Tiorba: Michele Carreca

Cembalo: Debora Capitanio

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: email artearte@libero.it – cell. 350 9273606 – 347 2430342


9, 15, 22, DICEMBRE 2022

“IL NATALE TRA MUSICA e POESIA”

Rassegna musicale

A cura di: Associazione Culturale Napolinova

La rassegna, coniugando attraverso la musica e la poesia i temi proposti dal Comune, vuole stimolare un momento di riflessione che faccia comprendere quanto le differenze ci uniscano. Tutto questo attraverso il coinvolgimento di grandi artisti che con la loro arte e attraverso l’esecuzione di opere di epoche e culture diverse offrono grandi momenti artistici. Inaugura la rassegna l’Orchestra Giovanile Napolinova diretta da Francesco D’Ovidio, affiancata dalla voce di Daniela Del Monaco, in un viaggio tra musica e poesia. Il secondo appuntamento vede esibirsi la soprano Paola Francesca Natale e il pianista Francesco Pareti, con opere dedicate al Natale, alla Madonna e alla Natività nei diversi culti e periodi storici. Ultimo appuntamento con il pianista Antonio Pompa-Baldi, con l’esecuzione, tra gli altri brani, di una fantasia appositamente composta per la rassegna da Roberto Piana, compositore di chiara fama, dal titolo “Dicembre 2022” che unisce temi natalizi di diverse culture.

 • 09 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

CHIESA DI SANTA TERESA A CHIAIA

Via Vittorio Colonna, 22

“Il Natale tra musica e letteratura, tra passato e presente”

Musiche di: Haendel, Corelli, Gershwin, D’Ovidio e brani tipici del Natale.

Poesie e brani letterari di: Marotta, Madre Teresa di Calcutta, Merini, Quasimodo

Cast: Orchestra Giovanile Napolinova

Voce recitante: Daniela Del Monaco 

Direttore: Francesco D’Ovidio

• 15 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

CHIESA DI SANTA TERESA A CHIAIA

Via Vittorio Colonna, 22

“Il canto come celebrazione della natività tra culti e religioni”

Musiche di: Mercadante, Gruber, Mendelssohn, Liszt, Butler 

Soprano: Paola Francesca Natale

Pianoforte: Francesco Pareti

• 22 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

CHIESA DI SANTA TERESA A CHIAIA

Via Vittorio Colonna, 22

“La natività come viaggio tra inferno e paradiso, tra popoli e tradizioni”

Musiche di Respighi, Bach-Busoni, Castelnuovo-Tedesco, Piana

Pianoforte: Antonio Pompa

Ingresso libero fino ad esaurimento posti (max.200)


14, 15, 21, 30 DICEMBRE 2022

“NATIVITATIS”

Rassegna musicale e teatrale

A cura di: Associazione culturale Live&Live

“Nativitatis – Nuove Speranze” E’ un progetto rivolto al multiculturalismo alla presa di coscienza che il mondo è in cammino e che le nuove sfide e le nuove speranze sono affidate alla conoscenza dell’altro ed alla capacità di creare un rinnovato cammino comune aldilà dei futili egoismi, in una concezione del mondo finalmente inteso come casa comune. Nativitatis, attraverso gli “incontri”, vuole celebrare un natale a colori, con una proposta che unisca e si racconti. In tempi come questi la vera originalità risiede forse nel tornare alle cose essenziali; oggi, dove tutto è eccessivo, veloce e smisurato, il recupero del tempo kairos rappresenta una vera e propria originalità. Il progetto è rivolto a tutti, assolutamente inclusivo, giovani e meno giovani, anziani, tutti da ogni dove. Un’iniziativa che abbatte le provenienze ma non le differenze culturali, che diventano ricchezza e si fanno linguaggio di comprensione, ed ha l’ambizione di aggregare non solo chi ne sente il bisogno ma soprattutto chi pensa di aver superato il bisogno della socialità.

• 14 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

VILLA COMUNALE (CASINA POMPEIANA)

Viale Anton Dohrn

SOGNI MIGRANTI 

Cast: Gino Da Vinci, Ettore Petraroli, Nunzio Ricci

• 15 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

VILLA COMUNALE (CASINA POMPEIANA)

Viale Anton Dohrn

Donna Madonna

Cast: Fiorenza Calogero Quartet

• 21 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

VILLA COMUNALE (CASINA POMPEIANA)

Viale Anton Dohrn

Karima Xmas

Cast: KARIMA in terzetto

• 30 DICEMBRE 2022 – Ore 12:00 e 16:00

VILLA COMUNALE (CASINA POMPEIANA)

Viale Anton Dohrn

La tombola vivente

Cast: Francesco Gaetano, Roberto Sanna, Carmine Aschettino

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: email nativitatis2022@gmail.com 


15, 22, 29 DICEMBRE 2022

VENTRIS TUI

danza, teatro, musica e videoproiezioni

A cura di: Associazione Arabesque

E’ una riflessione sulla nascita che racchiude gioia e sofferenza dettata da povertà, disperazione, esilio. “Maria” racchiude in sé il mistero di generare, quella “nascita” difficile e solitaria che trova il suo ripetersi nel mito, nella storia, nell’attualità, creando così un topos letterario e religioso con risvolti ancora attuali. Con lei c’è la mitica Danae, che teme anch’ella per il figlio diverso, straniero; l ’attuale Stephanie, clandestina, che partorisce durante la fuga in mare dalla sua terra d’origine; infine c’è Ketty, nata proprio nella Galleria Borbonica durante le seconda guerra mondiale. Un Altro Natale visto da dentro; quello che fuori festeggiano come luce, ma che nasce dal buio della sofferenza, dell’abbandono, del pericolo. Il Tunnel come grotta sarà abitato da quelle donne e le loro storie e la Napoli sotterranea diventerà il loro ventre, dove l’illusione scenica sottolinea quanto il mito e la storia, l’invenzione e la verità, la tradizione e l’attualità non siano poi lontane.

• 15 DICEMBRE 2022 – Ore 21:00

GALLERIA BORBONICA

Via Domenico Morelli, 61c – Vico del Grottone, 4

Ventris tui

• 22 DICEMBRE 2022 – Ore 21:00

GALLERIA BORBONICA

Via Domenico Morelli, 61c – Vico del Grottone, 4

Ventris tui

• 29 DICEMBRE 2022 – Ore 21:00

GALLERIA BORBONICA

Via Domenico Morelli, 61c – Vico del Grottone, 4

Ventris tui

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info: info@arbdancecompany.it 


21 DICEMBRE 2022

Teatro Politeama – Tradizione e Innovazione 2022

Rassegna di spettacolo dal vivo

A cura di: Teatro Augusteo srl

La proposta artistica pone particolare attenzione alla conservazione della tradizione napoletana, con la programmazione dello spettacolo natalizio “La Cantata dei Pastori” che approda con un’edizione che vuole segnare una svolta anche culturale, avendo dato il via all’iter per il riconoscimento come bene immateriale Unesco. E’ dall’edizione del 1974 di Roberto De Simone che alla Cantata dei Pastori è associato il volto (non meno della voce) di Peppe Barra, grandissimo interprete di un repertorio di lazzi e trovate che sembra scritto per lui, per la sua verve e per la capacità di impersonificare personaggi sempre a metà strada fra il colto teatro gesuitico e il vernacolo popolare che arriva alla risata con gusto e armoniosa puntualità. 

• 21 DICEMBRE 2022 – Ore 21:00

TEATRO POLITEAMA

Via Monte di Dio, 80

La cantata dei pastori con Peppe Barra

Di: Peppe Barra e Lamberto Lambertini

Con: Peppe Barra e Lalla Esposito

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni attraverso i canali del Teatro Politeama: email teatropoliteamanapoli@gmail.com –  messaggistica direct delle pagine social – botteghino fisico


MUNICIPALITÀ II 

(Avvocata, Montecalvario, Pendino, Porto, Mercato, San Giuseppe)


8,9,17,18,26,27,29,30 DICEMBRE 2022

Ore: 11:30

COMPLESSO DI SAN SEVERO A PENDINO

Via Duomo, 286

IL PRESEPE CANTATO

Racconto musicale per voci e mandolini

Rassegna, musica e teatro

Di: Guido Cataldo

A cura di: Accademia Mandolinistica Napoletana e Destination Naples

Il Presepe Cantato è una favola musicale che, attraverso i momenti riportati da Luca nel suo Vangelo, ripropone sotto forma di recital-concerto la parabola temporale della Natività, dall’Annunciazione fino all’arrivo dei Re Magi alla grotta di Betlemme. Magicamente il presepe tradizionale si anima con i suoi vari personaggi che, attraverso musica, canto e recitazione, danno vita al racconto del Natale in vernacolo, secondo le tradizioni della nostra terra.

La Napoli Mandolin Orchestra sarà protagonista insieme a Lello Giulivo e ad altri splendidi protagonisti della scena musicale e teatrale napoletana.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: email: napolimandolinorchestra@gmail.com – cell. 327 2949099


10,18,27,29 DICEMBRE 2022

IN NATIVITATE

La tradizione del Natale a Napoli tra sacro e profano

Rassegna di spettacoli musicali

A cura di: Associazione culturale Accademia Reale

Un progetto di ricerca nella tradizione napoletana “Altra”, articolato nel tempo in più fasi, basato sulla ricerca, lo studio del sentire la Natività nella tradizione partenopea a partire fin dai culti delle Madre Matutae, la madre Terra, del II secolo a.C., per arrivare, attraverso i riti popolari e colti succedutesi nel corso del tempo, fino ai festeggiamenti della Natività di oggi. E’ un viaggio nel cuore della tradizione del Natale di Napoli che ascolta e racconta il proprio cuore consegnandoci una festività, quella del Natale, densa ed intrisa di passione e sentimento religioso, che affonda le sue origini in tempi assai remoti e che ha tramandato un forte sentimento religioso per così dire “altro”, quello popolare e, a tratti, profano che ha affiancato il culto sacro della Natività, reso solenne anche dalla scrittura di composizioni musicali bellissime di autori napoletani del XVII e XVIII secolo come Scarlatti, Pergolesi, Provenzale.

• 10 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

COMPLESSO MONUMENTALE DI SANT’ANNA DEI LOMBARDI (Sagrestia del Vasari)

Piazza Monteoliveto, 4

In Nativitate Domini. La tradizione del Natale nella Scuola Musicale Napoletana

Cast: Ensemble barocco Accademia Reale

Direzione: Giovanni Borrelli

Soprano: Roberta Andalò

• 18 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

CHIESA DEI SANTI COSMA E DAMIANO AI BANCHI NUOVI

Largo Banchi Nuovi, 12

La cantata a voce sola per il Santo Natale nella Napoli barocca

Cast: Ensemble barocco Accademia Reale

Direzione: Giovanni Borrelli

Soprano: Roberta Andalò

• 27 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

COMPLESSO MONUMENTALE DI SANT’ANNA DEI LOMBARDI (Sagrestia del Vasari)

Piazza Monteoliveto, 4

Villanelle alla Napolitana e Canti per la Natività

Cast: Ensemble barocco Accademia Reale

Direzione: Giovanni Borrelli

• 29 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

CHIESA DEI SANTI COSMA E DAMIANO AI BANCHI NUOVI

Largo Banchi Nuovi, 12

La via delle Sacerdotesse. Viaggio archetipico nell’antico femminino sacro della terra partenopea

Cast: Ensemble strumentale Accademia Reale

Direzione: Giovanni Borrelli

Soprano: Erin Wakeman

Ballerine: Alessandra Sorrentino, Dalma Izzo, Margot Latzar

Regia: Francesca Barrella

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: email: accademiareale@gmail.com – cell. 338 4062898


8,11,18,19,20,21,22,26 DICEMBRE 2022

IL NATALE DEI POPOLI

Musica e parole nei colori del Mediterraneo

Musica, teatro, danza

A cura di: ABC – ACLI Beni Cuturali, Associazione Parco dei quartieri spagnoli APS, Associazione La chiave di Artemysia, ACLI – Provinciale di Napoli

Il Progetto raccoglie esperienze, tradizioni, sentimenti, idee e valori di stampo multietnico, studi ed approfondimenti antropologici, storici e filosofici accumulati negli anni, che hanno condotto alla messa in scena di diverse opere teatrali, performance artistico-musicali, ed eventi di ogni genere. L’originalità e l’innovatività si riscontrano nella dedizione, cura ed attenzione dedicate alle diverse espressioni artistiche di tutte le culture, tradizioni religiose e popolari esistenti nelle diverse etnie del mediterraneo, organizzate in un insieme armonico ed originale per trasferire un unico messaggio: “sviluppare cultura, integrazione, inclusione, umanità proponendo e riproponendo in chiave moderna tradizioni euro-mediterranee attraverso spettacoli ispirati da un unico itinerario storico culturale”.

• 8 DICEMBRE 2022 – Ore 10:30

DAL PETRAIO AL PARCO DEI QUARTIERI SPAGNOLI 

Appuntamento: Piazza Fuga (funicolare centrale)

Christmas Carol: Dikens, l’uomo che inventò il Natale

Passeggiata spettacolo (in chiusura: dibattito con ospite e degustazioni a cura del MAVV)

A cura di: Associazione La chiave di Artemysia

Regia: Livia Bertè

Movimenti coreografici: Luisa Leone

Ospite al parco: Flavia Fascia – Università Federico II di Napoli

Soprano: Roberta Andalò

• 11 DICEMBRE 2022 – Ore 10:30

Dalla collina…

Passeggiata spettacolo (in chiusura: dibattito con ospite e degustazioni a cura del MAVV)

DA SALITA CACCIOTTOLI AL PARCO DEI QUARTIERI SPAGNOLI

Appuntamento: Piazza Bernini (Caffetteria Bernini)

A cura di: Gente Green. Lo sguardo che trasforma.

Regia: Guido Liotti

Guida: Gabriella Guida

Ospite: Di Virgilo (maestro di arte presepiale)

• 18 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

PARCO DEI QUARTIERI SPAGNOLI

Via Trinità delle Monache, 1

Urbs Sanguinum. Non solo San Gennaro. I prodigi del sangue a Napoli

Teatro, danza, canzoni originali ed arte figurativa (pre-evento: degustazione di vini campani a cura del MAVV)

Ritualità della città di Napoli legata alla forza vitale e sacrale del “sangue”.

Dal: saggio edizioni “Intramoenia” di Maturo, Malafronte, Niola.

Adattamenti: Giuseppina Dell’Aria, Guido Liotti

Canzoni originali: Giovanna Panza 

Chitarra: Edo Puccini

Violino: Pasquale Nocerino

Coreografie: Ambra Marcozzi 

Con: Roberta Misticone, Livia Betè, Guido Liotti, Roberto Cervone, Nunzia Loffredo, Anna Ragucci . Regia: Guido Liotti

• 19 DICEMBRE 2022 – Ore 20:30

COMPLESSO MONUMENTALE DELL’AUGUSTISSIMA ARCICONFRATERNITA DEI PELLEGRINI

Via Giovanni Ninni, 44

Milad Almasih Sayid

Concerto di tradizioni natalizie: musica religiosa copta e maronita di origini libanoegiziane

Percussioni: Marzouk Mejri

Soprano: Linda Airoldi

Cantante: Rossana Palumbo

Chitarra: Salvatore Morra

• 20 DICEMBRE 2022 – Ore 20:30

COMPLESSO MONUMENTALE DELL’AUGUSTISSIMA ARCICONFRATERNITA DEI PELLEGRINI

Via Giovanni Ninni, 44

Un ponte tra oriente ed occidente

Concerto. Musiche e canti legati alla natività di origini maltesi legate alle tradizioni nordafricane ed approdate in occidente

 Ziad Trabelsi (Orchestra Piazza Vittorio) – Il Oud

Cantanti: Houcin Ataa, Rossana Palumbo

Percussioni: Marzouk Mejri

• 21 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

PARCO DEI QUARTIERI SPAGNOLI

Via Trinità delle Monache, 1

Maqamat

Concerto. Con l’aiuto di strumenti musicali mediorientali e canti liturgici legati alla tradizione giudaica, africana, islamica e bizantina ritroveremo le origini della ritualità cristiana. (Pre-evento: degustazione di vini campani a cura del MAVV)

Tra gli artisti: Ziad Trabelsi (Orchestra Piazza Vittorio) – Il Oud

Cantanti: Houcin Ataa, Rossana Palumbo

Percussioni: Marzouk Mejri

• 22 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

PARCO DEI QUARTIERI SPAGNOLI

Via Trinità delle Monache, 1

12 racconti di Natale

Leggende campane raccolte di De Simone tra il 1967 e il 1986. Un confronto tra leggende campane pagane della tradizione rurale di terrore legate al periodo natalizio. Spettacolo in parte itinerante. (Degustazioni a cura del MAVV)

A cura di: Associazione La chiave di Artemysia

• 26 DICEMBRE 2022 – Ore 11:00

DALLA PEDAMENTINA AL PARCO DEI QUARTIERI SPAGNOLI

Appuntamento: Piazzale di San Martino (altezza scala Pedamentina)

Come l’acqua che scorre: prosa fluida in Pedamentina

Passeggiata spettacolo. Musica e danza in onore della figura femminile napoletana. 

(In chiusura: dibattito e degustazioni a cura del MAVV)

A cura di: Gente Green. Lo sguardo che Trasforma.

Voce: Giovanna Panza

Chitarra: Edo Puccini

Movimenti coreografici: Roberta Misticone, Guido Liotti, Ambra Marcozzi

Regia: Guido Liotti

• 30 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00 ed ore 20:30

DAL PARCO DEI QUARTIERI SPAGNOLI AL SISTEMA SCALA DI MONTESANTO. 

EVENTO FINALE IN QI: QUARTIERE INTELLIGENTE

Appuntamento ore 19:00: Ingresso parco dei Quartieri Spagnoli

Appuntamento ore 20:30: Scalone di Montesanto – QI

Terrammore

Concerto live dall’album 

(pre-evento: degustazioni a cura del MAVV. Aperitivo libero e consumazioni al QI)

A cura di: Gente Green. Lo sguardo che Trasforma.

Voce: Giovanna Panza

Campionamenti e basso: Mario Formisano

Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: e-mail. napolinataledeipopoli@gmail.com – cell. 391 4143578 – 339 4761215 (ore 10:00-12:00 e ore 17:00-19:00) – tel. 081 5634967


8, 12, 14, 16, 18, 19, 21, 26 DICEMBRE 2022

LA NOTTE DI UN CANTO DI NATALE

Rassegna teatrale

A cura di: Casa del Contemporaneo

La Notte di un Canto di Natale è un gioco collettivo rivolto ai bambini, giovani, universitari, lavoratori, comunità cristiane che risiedono a Napoli, famiglie arcobaleno e tutti i colori che hanno aderito alla Call gratuita. I partecipanti hanno realizzato con il proprio smartphone mini-video o reels, che raccontano, o sono ispirati al Natale. Per la creazione dei materiali, nel periodo tra l’8 e il 23 dicembre, è previsto un laboratorio teatrale a cura di Progetto Nichel, contemporaneamente a Sala Assoli per adolescenti e adulti e al Teatro dei Piccoli per i bambini. Le tematiche: il Natale Passato, il Natale Presente, il Natale Futuro, a ciascuno dei quali è legato un oggetto inserito all’interno nel video. I tre oggetti saranno legati ad altri tre temi: ambiente, lavoro, individuo.

Il 26 dicembre a Sala Assoli una vera e propria veglia per tutta la notte, con performances teatrali e musicali e la visione dei reels.

 • 8 DICEMBRE 2022 – Ore 10:00

Sala Assoli 

Vico Lungo Teatro Nuovo, 110.

Verso la Notte del Canto di Natale

Laboratorio/gioco.

Con: Pino Carbone, Anna Carla Broegg, Collettivo Progetto Nichel, Collettivo Fac-Fare arte e cultura multimediale.

• 12 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Verso la Notte del Canto di Natale

Laboratorio/gioco.

Con: Pino Carbone, Anna Carla Broegg, Collettivo Progetto Nichel, Collettivo Fac-Fare arte e cultura multimediale

• 14 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Verso la Notte del Canto di Natale

Laboratorio/gioco.

Con: Pino Carbone, Anna Carla Broegg, Collettivo Progetto Nichel, Collettivo Fac-Fare arte e cultura multimediale

• 16 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Verso la Notte del Canto di Natale

Laboratorio/gioco.

Con: Pino Carbone, Anna Carla Broegg, Collettivo Progetto Nichel, Collettivo Fac-Fare arte e cultura multimediale

• 18 DICEMBRE 2022 – Ore 15:00

Pineta del Teatro dei Piccoli

Via Uso di Mare, 200 (adiacente Zoo di Napoli)

Verso la Notte del Canto di Natale

Laboratorio/gioco.

Con: Pino Carbone, Anna Carla Broegg, Collettivo Progetto Nichel, Collettivo Fac-Fare arte e cultura multimediale

• 19 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Sala Assoli 

Vico Lungo Teatro Nuovo, 110

Verso la Notte del Canto di Natale

Laboratorio/gioco.

Con: Pino Carbone, Anna Carla Broegg, Collettivo Progetto Nichel, Collettivo Fac-Fare arte e cultura multimediale.

• 21 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Sala Assoli 

Vico Lungo Teatro Nuovo, 110

Verso la Notte del Canto di Natale

Laboratorio/gioco.

Con: Pino Carbone, Anna Carla Broegg, Collettivo Progetto Nichel, Collettivo Fac-Fare arte e cultura multimediale.

• 26 DICEMBRE 2022 – Ore 20:00

Sala Assoli 

Vico Lungo Teatro Nuovo, 110

La Notte del Canto di Natale

Con: Anna Carla Broegg, Alfonso D’Auria, Francesca De Nicolais, Riccardo Marotta, Fabio Rossi, Rita Russo.

Musicista: Antonio Maiuri

Dj-Set: Marco Messina

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: email assoli@casadelcontemporaneo.it – cell. 345 4679142


DALL’8 AL 29 DICEMBRE 2022

INFANZIE. RACCONTI DI NATALE 2022 

Rassegna di teatro, musica, danza

A cura di: I Teatrini centro campano teatro d’animazione

Una proposta artistica de I Teatrini che integra le diverse arti della scena: teatro, musica e danza, per celebrare il Natale con i bambini e le famiglie. Il programma prevede: letture itineranti e teatralizzate sul Natale nel mondo; laboratori di lettura ad alta voce ai Girolamini, S. Giorgio Maggiore e Biblioteca Annalisa Durante; laboratori e spettacoli teatrali per bambini e famiglie; parate di artisti di strada e sfilata musicale della Scalzabanda; La Scena delle donne di Marina Rippa f.pl. Femminile Plurale su tradizione, devozione, sacro e profano; NatAbile con il Dip.to di Salute Mentale dell’Asl Napoli 1; Natale a scuola con premiazione degli studenti nel Solstizio d’inverno; la lettura collettiva del Racconto di Natale di Dickens, con attori, nonni, genitori, bambini ed ospiti inattesi che si alternano nella lettura integrale del capolavoro, riprendendo la tradizione orale originaria inaugurata da Dickens stesso. Una videoinstallazione nell’androne dello Spazio Comunale Piazza Forcella dà testimonianza efficace della tradizione natalizia napoletana e funge da infopoint per la promozione dell’intera Rassegna.

 • 8 DICEMBRE 2022 – Ore 17:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Rodari Smart

Spettacolo teatrale per famiglie

Cast: I Teatrini

Regia: Giovanna Facciolo

Tratto da: Enciclopedia della Favola di Gianni Rodari.

• 9 DICEMBRE 2022 – Ore 17:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Gandi e Bambini

Laboratorio teatrale di comunità genitori e bambini insieme

Cast: I Teatrini

• 10 DICEMBRE 2022 – Ore 17:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Babbo Natale è sempre puntuale.

Spettacolo teatrale per famiglie

Cast: Teatro Eidos (Benevento)

Regia: Virginio De Matteo

• 12 DICEMBRE 2022 – Ore 17:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

La scena delle donne.

Percorsi teatrali con le donne a Forcella

A cura di: Giovanna Di Vincenzo e Raffaella Caianiello

Progetto di: f.pl. femminile plurale

Ideato e curato da: Marina Rippa, con 20 donne di Forcella

• DAL 12 AL 20 DICEMBRE 2022 (di mattina nelle scuole) 

Presso le scuole: Natale I.C. Adelaide Ristori, I.C. Campo del Moricino, I.C. Bovio Colletta, I.C. Paolo Borsellino.

Il 21 DICEMBRE – Ore 16:00

Spazio Comunale Piazza Forcella, all’interno della manifestazione “Solstizio d’inverno”

Via Vicaria Vecchia, 23

Natale a scuola

Spettacoli e performances sul Natale

Cast: I Teatrini

In collaborazione con: APS Annalisa Durante e le scuole del territorio

• DAL 12 AL 20 DICEMBRE 2022 (festivi esclusi) – Ore: 10 – 20

Spazio Comunale Piazza Forcella (androne)

Via Vicaria Vecchia, 23

Natale a Napoli

Videoinstallazione

A cura di: APS Annalisa Durante

• 13 DICEMBRE 2022 – Ore 11:00

Chiesa dei Girolamini

Piazza dei Girolamini

Natale ai Girolamini

Lettura ad alta voce

A cura di: APS Annalisa Durante

In collaborazione con: Biblioteca dei Girolamini

• 14 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

La Freccia azzurra.

Spettacolo teatrale per famiglie.

Cast: Fondazione Aida (Verona)

Regia: Catia Pongiluppi

Da: Gianni Rodari

• 15 DICEMBRE 2022 – Ore 10:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

La Freccia azzurra.

Spettacolo teatrale per le scuole di Forcella.

Cast: Fondazione Aida (Verona)

Regia: Catia Pongiluppi

Da: Gianni Rodari

• 15 DICEMBRE 2022 – Ore 20:00

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

La scena delle donne.

Percorsi teatrali con le donne a Forcella

A cura di: Giovanna Di Vincenzo e Raffaella Caianiello 

Progetto di: f.pl. femminile plurale

Ideato e curato da: Marina Rippa, con 20 donne di Forcella

• 16 DICEMBRE 2022 – Ore 17:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Gandi e Bambini

Laboratorio teatrale di comunità genitori e bambini insieme

Cast: I Teatrini

• 16 DICEMBRE 2022 – Ore 18:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Un Canto di Natale

“A Christmas Carol” di Charles Dickens, lettura collettiva.

A cura di: I Teatrini

Accompagnamento musicale di: Dario Mennella

• 17 DICEMBRE 2022 – Ore 11:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23 e strade del quartiere

Parade Natale pulcinella

Parata di artisti di strada

Cast: Teatro B. Brecht (Formia)

Regia di: Maurizio Stammati

• 18 DICEMBRE 2022 – Ore 11:30

Chiesa di San Giorgio Maggiore (sagrato)

Piazzetta Crocelle ai Mannesi

Natali nel mondo

Letture teatralizzate per l’infanzia

A cura di: I Teatrini

In collaborazione con: APS Annalisa Durante

• 19 DICEMBRE 2022 – Ore 17:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Gandi e Bambini

Laboratorio teatrale di comunità genitori e bambini insieme

Cast: I Teatrini

• 19 DICEMBRE 2022 – Ore 18:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Un Canto di Natale

“A Christmas Carol” di Charles Dickens, lettura collettiva.

A cura di: I Teatrini

Accompagnamento musicale di: Dario Mennella

• 21 DICEMBRE 2022 – Ore 16:00

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Solstizio d’inverno. Il Natale di Neapolis.

L’evento include la Cerimonia di premiazione del “Natale a scuola”

A cura di: I Teatrini

In collaborazione con: APS Annalisa Durante

• 21 DICEMBRE 2022 – Ore 18:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Un Canto di Natale

“A Christmas Carol” di Charles Dickens, lettura collettiva

A cura di: I Teatrini

Accompagnamento musicale di: Dario Mennella

• 22 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Natabile.

Spettacolo di inclusione

A cura di: APS Annalisa Durante

In collaborazione con: Asl Napoli 1 Centro, 3 Dipartimento Salute mentale

• 23 DICEMBRE 2022 – Ore 12:00

Partenza: Ruota degli Esposti, Via Annunziata 34

Arrivo: Murale di Jorit, Piazzetta Crocelle ai Mannesi. 

Tappe a monumenti e ristoranti del luogo.

Natali nel Mondo.

Letture teatralizzate itineranti

A cura di: I Teatrini

In collaborazione con: APS Annalisa Durante

• 23 DICEMBRE 2022 – Ore 18:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

Un Canto di Natale

“A Christmas Carol” di Charles Dickens, lettura collettiva

A cura di: I Teatrini

Accompagnamento musicale di: Dario Mennella

• 23 DICEMBRE 2022 – Ore 18:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23 e strade del quartiere.

Tra nuvole.

Parata spettacolo poetico itinerante

Cast: Baracca dei Buffoni (Arzano)

Regia di: Orazio De Rosa

• 27 DICEMBRE 2022 – Ore 11:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

La Scalzabanda

Concerto itinerante con esibizione finale sul palco di Piazza Forcella.

Cast: La Scalzabanda

• 28 DICEMBRE 2022 – Ore 17:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

La bottega dei giocattoli

Spettacolo teatrale per famiglie

Cast: Compagnia Crest (Taranto)

Regia di: Sandra Novellino e Delia De Marco

• 29 DICEMBRE 2022 – Ore 17:30

Spazio Comunale Piazza Forcella

Via Vicaria Vecchia, 23

La bottega dei giocattoli

Spettacolo teatrale per famiglie

Cast: Compagnia Crest (Taranto)

Regia di: Sandra Novellino e Delia De Marco

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: email infanzie.raccontidinatale@gmail.com – cell. 327 0795871 (anche WhatsApp) – te. 081 0330619


9, 18, 23, 27, 29, 30 DICEMBRE 2022

IL NATALE CHE VORREI… 

Rassegna teatrale.

A cura di: Teatro il Posso e il Pendolo.

Quello che ho negli occhi. Nei ricordi. Forse solo nella fantasia. Il Natale che vorrei. Fatto di suggestioni, di atmosfere che riscaldano il cuore, di nostalgiche magie. Quello impastato con i ricordi ed i racconti. Quello che sa di mandarini e caldarroste. Quello che se lo sono inventati i cineasti americani, ma a casa mia non si è mai visto. Il Natale che vorrei… Il Natale che vorrei… è un progetto che, facendo centro sul Natale, vuole regalare alla cittadinanza ed ai turisti i tesori di arte e tradizioni che questa città custodisce nello scrigno di vicoli, palazzi e monumenti. Il centro storico di Napoli rappresenta un crocevia nel quale la tradizione e le radici storiche di questa città si intersecano con la molteplicità di culture e appartenenze diverse. Nel ventre cavo di questo quartiere si sono sedimentati secoli di storia che fertilizzano i nuovi fermenti. Eppure, in questa polifonia caleidoscopica Napoli riesce magicamente a conservare la sua solida ed inconfondibile identità. Un calendario di eventi che, snodandosi lungo la direttrice del Decumano inferiore, meta d’elezione per napoletani e turisti di tutto il mondo, racconta il legame di questa città con la ritualità e con la tradizione, ma anche la capacità rara e meravigliosa di accogliere la diversità e farla diventare valore aggiunto, e la creatività che consente a questa terra di far scorrere linfa sempre nuova lungo i sentieri millenari della memoria. Il Natale che vorrei… è quello che ci sarebbe piaciuto che qualcuno pensasse per noi. Un Natale fatto di storie, di persone, di emozioni e luoghi belli da condividere. Con dolcezza, ma senza melassa.

• 9 DICEMBRE 2022 – Ore 20:00

Chiesa di san Demetrio e Bonifacio

Piazzetta Teodoro Monticelli, 6 

Novene e favole di Natale 

Cast: Gennaro Monti, Sonia De Rosa, Francesco Viglietti, Davide De Rosa 

Da: Giovan Battista Basile

• 18 DICEMBRE 2022 – Ore 12:00

Teatro il Pozzo e il Pendolo

Piazza San Domenico Maggiore, 3

In nome della Madre

Di: Erri de Luca 

Con: Paolo Cresta e Carlo Lomanto

• 23 DICEMBRE 2022 – Ore 21:00

Chiesa del Gesù vecchio

Via Giovanni Paladino, 38

Quando Nascette Ninno

Di e con: Maurizio de Giovanni, Giacinto Piracci, Marianita Carfora, Francesco Desiato, Umberto Lepore.

• 27 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Chiesa di san Demetrio e Bonifacio

piazzetta Teodoro Monticelli, 6

Concerto di Natale per zampogna e Ciaramella

A cura di: Museo della zampogna di Villa Latina 

• 28 DICEMBRE 2022 – Ore 21:00

Chiesa del Gesù vecchio

Via Giovanni Paladino,38

Sogno di Natale

Di: Luigi Pirandello e Dino Buzzanti 

Con: Rosaria Di Cicco, Gino Rivieccio, Giulio Martino 

• 30 DICEMBRE 2022 – Ore 12:00

Teatro il Pozzo e il Pendolo

Piazza San Domenico Maggiore 3

La tombola dei fantasmi

Da: Matilde Serao 

Con: Marco Palumbo, Marianita Carfora, Andrea De Rosa, Peppe Papa

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: https://www.eventbrite.it/ 


13, 16, 29 DICEMBRE 2022

Ore: 20:30

IL CANTO DI MARIA

Rassegna musicale 

A cura di: Associazione Alessandro Scarlatti.

Lo stretto rapporto tra repertori musicali eseguiti e i luoghi della rappresentazione è una delle caratteristiche principali del progetto “Il canto di Maria”, che declina il tema mariano e quello della natività, dal punto di vista della sua evoluzione storica, estetica, artistica sviluppata sul piano dell’invenzione musicale e inserita in contesti artistici e architettonici ispirati al culto della Vergine, presentando musiche composte dal Medioevo ai giorni nostri.

 • 13 DICEMBRE 2022 – Ore 20:30

Basilica di Santa Maria della Pietrasanta 

Piazzetta Pietrasanta 17-18

NataleEnsemble

Cast: Ensemble Vocale di Napoli

• 16 DICEMBRE 2022 – Ore 20:30

Basilica del Carmine Maggiore

Piazza del Carmine, 2

Verba Pastorum

Cast: Coro Mysterium Vocis – Artemus Ensemble

• 29 DICEMBRE 2022 – Ore 20:30

Basilica del Gesù Vecchio

Via Giovanni Paladino, 38.

Miragres! Santi e menestrelli alla Corte di Alfonso X El Sabio

Cast: Ensemble La Manticora

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: email prenotazioniscarlatti@gmail.com – cell. 342 6351571 – tel. 081 406011


13, 14, 15 DICEMBRE 2022

IL TEMPO DELLA FESTA. CINEMA, CORPI, RIVOLTE.

Rassegna cinematografica

A cura di: Ladoc

Il perimetro degli “altri natali” offre l’opportunità di sottoporre a critica il Natale della ritualità consunta e normalizzante dello stereotipo familiare, interpretando l’“alterità” come l’occasione di una rinnovata consapevolezza dell’esistente, generativa di visioni trasformative. Corpi, memorie e immaginazioni trasfigurano mondi e soglie nelle opere proposte, facendo emergere riflessioni su genere, identità e maternità. La rassegna si intende articolata in tre filoni: 

– “Ricordati di santificare le feste” è un invito a destrutturare la sacralità del Natale con le armi dell’ironia e della critica sociale e politica; 

– “Ri-nate” raccoglie storie di maternità eterodosse e di donne protagoniste, a partire dai corpi;

– “Siamo tutti Panahi” è un focus dedicato al regista perseguitato in Iran per il suo cinema critico verso un regime regressivo e oscurantista. 

Intrecciando i tre filoni, il cartellone, al momento in via di definizione, sarà composto da una selezione cinematografica arricchita da alcuni momenti di incontro, performance e approfondimento.

• 14 DICEMBRE 2022 – Ore 10:30

MULTICINEMA MODERNISSIMO

Via Cisterna dell’Olio, 49/59

Il Cerchio (Dayereh, Iran 2000, 90’)

Di: Jafar Panahi

• 14 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

ACADEMY ASTRA

Via Mezzocannone, 109

Tokyo godfathers (Tôkyô goddofâzâzu, Giappone, 2003, 90’) 

Di: Satoshi Kon

• 14 DICEMBRE 2022 – Ore 20:00

ACADEMY ASTRA

Via Mezzocannone, 109

Mercato di Natale – Dibattito performativo sul consumo

Presenta: Pino Carbone

• 14 DICEMBRE 2022 – Ore 21:30

ACADEMY ASTRA

Via Mezzocannone, 109

EMA (Id., Cile 2019, 107’)

Di: Pablo Larraìn

• 15 DICEMBRE 2022 – Ore 10:30

MULTICINEMA MODERNISSIMO

Via Cisterna dell’Olio, 49/59

La guerra di Mario (Italia 2005, 100’)

Di: Antonio Capuano

• 15 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

MULTICINEMA MODERNISSIMO

Via Cisterna dell’Olio, 49/59

Offside (Id., Iran 2006, 93’)

Di: Jafar Pahani

• 15 DICEMBRE 2022 – Ore 20:30

MULTICINEMA MODERNISSIMO

Via Cisterna dell’Olio, 49/59

Petite maman (Id., Francia 2021, 73’) 

Di: Celine Sciamma

15 DICEMBRE 2022 – Ore 20:30

MULTICINEMA MODERNISSIMO

Via Cisterna dell’Olio, 49/59

Decalogo 3 (Dekalog, trzy, Polonia 1988, 55’)

Di: Krzysztof Kieslowski

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.


DAL 13 AL 29 DICEMBRE 2022

Stelle di pace

Rassegna (di reading, eventi teatrali, laboratori creativi, arte, musica)

A cura di: Associazione culturale Kolibrì

Rassegna di incontri e spettacoli dal vivo (reading, laboratori interattivi tra poesia e arte, narrativa, teatro e musica, mostra collettiva, spettacolo teatrale e concerto di Carols internazionali). Una piccola costellazione di eventi creat
• 13 DICEMBRE 2022 – Ore 16:30

Complesso Monumentale San Domenico Maggiore (sala del capitolo)

Vico San Domenico Maggiore, 1 

«Natale, ricordo di una felicità possibile: nella relazione»

Evento inaugurale aperto alla città con tavola rotonda, momenti musicali e reading

Cast: Della Passarelli, direttrice editoriale di Sinnos, membro del direttivo di IBBY Italia in rappresentanza dell’Aie, Adjunt Faculty all’American University of Rome, nel dipartimento di Italiano; Maria Luisa Cusati, lusitanista, Console onorario del Portogallo a Napoli, presidente dell’Associazione Italia-Portogallo; Enrica d’Aguanno, coordinatrice della Scuola di Design della comunicazione dell’ABANA; Salvatore Guadagnuolo, vicepresidente Agita Teatro; Donatella Trotta, giornalista, autrice e formatrice, presidente Ass. cult. Kolibrì.

Musicista: Antonio Berardo

• 14,15,16,17,19,20,21,22,27,28,29 DICEMBRE 2022 

Complesso Monumentale San Domenico Maggiore (tra sala del capitolo e corridoio di San Tommaso)

Vico San Domenico Maggiore, 1 

«Il tempo sospeso delle storie»

Reading musicali di “altri Natali” e workshop creativi (per bambini, ragazzi, giovani, famiglie e adulti).

A cura di: Agita Teatro, Kolibrì e Voci alle Arti

• 20 DICEMBRE 2022 – Ore 16:30 

Complesso Monumentale San Domenico Maggiore (tra sala del capitolo e corridoio di San Tommaso)

Vico San Domenico Maggiore, 1 

«Ogni fine è un nuovo inizio. Poesia e arte in dialogo»

Evento inaugurale della mostra collettiva di illustrazioni originali legate a versi haiku d’autore ispirati dai dodici mesi dell’anno nuovo, frutto di un Contest a cura di Kolibrì e Accademia Belle Arti Napoli (Abana). 

La mostra, con i suoi eventi collaterali, resterà aperta al pubblico fino al 31 dicembre salvo eventuali proroghe.

Poetessa: Laura Anfuso

Curatori: Abana

• 21 DICEMBRE 2022 – Ore 20:00 

TEATRO NUOVO NAPOLI

Via Montecalvario 16

«Lenòr»

Spettacolo teatrale, omaggio a Eleonora Pimentel de Fonseca nei 270 anni dalla nascita. 

Di: Nunzia Antonino, Carlo Bruni ed Enza Piccolo

Produzione: Diaghilev

Regista: Carlo Bruni

Attrice protagonista: Nunzia Antonino.

• 29 DICEMBRE 2022 – Ore 19:30

BASILICA SANTUARIO DI MARIA SANTISSIMA DEL CARMINE MAGGIORE 

Piazza del Carmine, 2

«Carols per (ri)nascere» 

Musiche internazionali in concerto per la pace, da un’idea dell’organista e compositore Alberto Brigandì

Cast: Ensemble e Coro “Voce alle Arti”

Diretto da: Antonio Berardo

Musicisti: Adriana Cordua, Maria Cristina D’Alessandro, Guglielmo Esposito, Antonia Elide Facciuto, Stefania Mazza e Dario Patti

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti per inaugurazione, mostra ed eventi collaterali.

Ingresso gratuito con prenotazione consigliata per il Teatro.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria per i laboratori.

Info e prenotazioni:

Email: kolibrinapoli@gmail.com per l’inaugurazione, la mostra e tutti gli eventi collaterali a ingresso libero 

Email: agita@agitateatro.it per i reading musicali e i laboratori creativi (ad ingresso libero con prenotazione obbligatoria) 

Email: botteghino@teatronuovonapoli.it per lo spettacolo “Lenòr” – tel. 081 4976267 (prenotazione consigliata) 

Email: info@voceallearti.com per info sul concerto “Carols per (ri)nascere”


19, 20, 21, 22, 30 DICEMBRE 2022

“INSIEME”.

Interpretiamo la Natalità: Spettacolo Inclusivo di Espressione di Musica Etnica

Rassegne di spettacolo dal vivo (musica e danza)

A cura di: A.P.S. Le Kassandre

Il progetto si propone come un laboratorio esperienziale ed uno spettacolo partecipato in cui il Natale, inteso come nascita, rappresenta un momento di recupero delle proprie origini oltre le etnie. L’attività coinvolge donne italiane e straniere partecipanti a focus group condotti dalle psicologhe delle Kassandre finalizzati all’esplorazione del proprio corpo e della propria espressività, nonchè laboratori finalizzati all’espressione attraverso diverse forme e generi artistici (canto e danza). Le attività laboratoriali e di registrazione sono svolte presso l’Auditorium Novecento, mentre lo spettacolo finale è presso il Teatro Galleria Toledo consentendo l’esplorazione di Napoli nei suoi diversi generi musicali, con contaminazioni della musica napoletana delle origini e quella classica con sonorità di altre culture. 

•DAL 19 AL 22 DICEMBRE 2022 – Ore 10 – 17

AUDITORIUM NOVECENTO

Via Enrico De Marinis 4

Laboratori danza e canto 

Laboratorio danza: Diana Magri 

Laboratorio canto: Gruppo Pietrarsa 

• 30 DICEMBRE 2022 – Ore 20:30

GALLERIA TOLEDO

Via Concezione a Montecalvario 34

Spettacolo “Il Natale dei Popoli” 

Cast: Gruppo Pietrarsa

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: email infolekassandre@gmail.com – cell. 388 097 9950


MUNICIPALITÀ III 

(Stella, S. Carlo all’Arena)


9, 10, 11, 13, 17, 18 DICEMBRE 2022

oro, incenso e mirrA

Rassegna teatrale

A cura di: Nuovo Teatro Sanità

“Oro, Incenso e Mirra” riprende metaforicamente i doni dei tre Re Magi: l’Oro simboleggia la bellezza artistica degli spazi che abitiamo; l’Incenso la spiritualità dei luoghi dove realizziamo il nostro lavoro; la Mirra, sostanza usata per cicatrizzare le ferite, è simbolo del teatro, come luogo che dev’essere di conforto e nutrimento. Il Natale è raccontato da diversi punti di vista: nel primo momento come connubio tra il Canto di Natale di Dickens e la maschera di Pulcinella, attraverso il teatro dei burattini (Il canto di Natale di Pulcinella). Il secondo momento (Miriàm/Maria) indaga le contraddizioni della figura di Maria, tra roghi medievali e guerre sante: figli e madri della Sanità saranno coinvolti in prima persona. Il Natale è poi inteso anche come accoglienza di chi viene da lontano, come la Sacra Famiglia: il tema è al centro del terzo intervento, 629. Nel quarto e ultimo momento, Il figlio-il presepe favoloso, viene raccontato il Natale ricostruendo l’immagine dell’Uomo-Dio per bocca delle figure del presepe napoletano.

• 9 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

LA CASA DEI CRISTALLINI

Vicoletto Cristallini, 10

Il Canto di Natale di Pulcinella

Cast: Salvatore Nicolella

• 10 DICEMBRE 2022 – Ore 21:00

CHIESA SAN SEVERO

Piazzetta San Severo a Capodimonte, 81

Miriàm/Maria

Cast: Ciro Burzo, Ilaria Lanzetti

A cura di: Gennaro Maresca

• 11 DICEMBRE 2022 – Ore 21:00

CHIESA SAN SEVERO

Piazzetta San Severo a Capodimonte, 81

629

Cast: Mariano Coletti, Anna De Stefano, Carlo Geltrude, Eleonora Fardella, Gaetano Migliaccio, Antonio Turco

A cura di: Mario Gelardi

• 13 DICEMBRE 2022 – Ore 16:00

LA RANA ROSA

Via Sanità, 125

Il Canto di Natale di Pulcinella

Cast: Salvatore Nicolella

• 17 DICEMBRE 2022 – Ore 11:00

EX MENDICICOMIO DEI CRISTALLINI

Via dei Cristallini

Il Canto di Natale di Pulcinella

Cast: Salvatore Nicolella

• 17 DICEMBRE 2022 – Ore 21:00

BASILICA DI SANTA MARIA ALLA SANITÀ 

Piazza Sanità, 33

Il Figlio – il presepe favoloso

Cast: Mario Ascione, Michele Brasilio, Ciro Burzo, Marina Cioppa, Anna De Stefano, Carlo Geltrude, Gennaro Maresca, Gaetano Migliaccio, Salvatore Nicolella 

A cura di: Carlo Geltrude

• 18 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

BASILICA DI SANTA MARIA ALLA SANITÀ 

Piazza Sanità, 33

Il Figlio – il presepe favoloso

Cast: Mario Ascione, Michele Brasilio, Ciro Burzo, Marina Cioppa, Anna De Stefano, Carlo Geltrude, Gennaro Maresca, Gaetano Migliaccio, Salvatore Nicolella 

A cura di: Carlo Geltrude

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email info@nuovoteatrosanita.it – cell. 339 6666426


16, 17, 18, 19, 26, 30 DICEMBRE 2022

Le famiglie che costruiamo, le famiglie che difendiamo

Rappresentazione teatrale

A cura di: Antinoo Arcigay Napoli, ASD Kodokan Napoli, Pochos Napoli ASD e Teatro Sannazaro

La rassegna è costituita da due rappresentazioni teatrali: “Pochos” e “La Resistenza negata”, che pongono l’attenzione sul concetto di famiglia attraverso il parallelismo tra tale concetto e quello di squadra (in “Pochos”) e di comunità (ne “La Resistenza negata”). 

• “Pochos” è la storia di un giovane napoletano omosessuale che, tramite un post su una chat di appuntamenti gay, lancia un invito a giocare una partita di calcetto. Da quel semplice post nasce una vera e propria squadra di calcetto, i “Pochos” – scugnizzi in spagnolo – in onore del nomignolo del calciatore Lavezzi, che, vista la crescente attenzione mediatica nei loro confronti, si trovano costretti ad affrontare pubblicamente il tema della propria omosessualità. 

• “La Resistenza negata” è una rappresentazione teatrale incentrata sulla resistenza e sulle Quattro giornate di Napoli, in particolare su coloro che hanno lottato per la libertà, trai quali spiccano donne e femminielli, protagonisti spesso dimenticati o negati della resistenza al nazifascismo. Il protagonista dell’opera è Arcangelo, partigiano a Napoli durante le quattro giornate di Napoli, che racconta al nipote la sua giovinezza in armi e, nel rievocare i ricordi, narra di come anche donne e femminielli abbiano avuto un ruolo centrale nella liberazione della città dai nazifascisti. 

Per entrambi gli spettacoli sono previste repliche serali e repliche mattutine per le scuole della Città di Napoli.

• 16 DICEMBRE 2022 – Ore 09:30

KODOKAN

Piazza Carlo III

La resistenza negata

Direzione artistica: Fortunato Calvino

• 17 DICEMBRE 2022 – Ore 20:00

KODOKAN

Piazza Carlo III

La resistenza negata

Direzione artistica: Fortunato Calvino

• 18 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00

KODOKAN

Piazza Carlo III

La resistenza negata

Direzione artistica: Fortunato Calvino

• 19 DICEMBRE 2022 – Ore 09:30

KODOKAN

Piazza Carlo III

La resistenza negata

Direzione artistica: Fortunato Calvino

• 26 DICEMBRE 2022 – Ore 09:30

KODOKAN

Piazza Carlo III

Pochos

Direzione artistica: Benedetto Sicca; Teatro Sannazzaro

• 26 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

KODOKAN

Piazza Carlo III

Pochos

Direzione artistica: Benedetto Sicca; Teatro Sannazzaro

• 30 DICEMBRE 2022 – Ore 09:30

KODOKAN

Piazza Carlo III

Pochos

Direzione artistica: Benedetto Sicca; Teatro Sannazzaro

• 30 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

KODOKAN

Piazza Carlo III

Pochos

Direzione artistica: Benedetto Sicca; Teatro Sannazzaro

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email info@arcigaynapoli.org – WhatsApp. 328 2857161


17, 22, 29 DICEMBRE 2022

NATALI ERRANTI

Rappresentazione teatrale

A cura di: Associazione Culturale BABA YAGA

“Natali erranti” sono i nostri natali, di noi figli del Mediterraneo e del peregrinare dei popoli, che “Itaca” racconta attraverso un viaggio per mare alla ricerca di casa. Sono quelli che si incontrano ascoltando i canti delle varie tradizioni natalizie che si rincorrono per il mondo, che “Boas festas” è andato a cercare. Sono quelli di chi erra, chi sbaglia, di chi per nascita, orientamento o condizione è considerato un errore, che “Errori” racconta attraverso due storie di solitudine e d’amore. 

Tre spettacoli per tre declinazioni semantiche per lo stesso concetto: “Natali erranti” perchè laddove c’è nascita c’è dinamismo, inteso come tensione verso la riscoperta dell’altro, che diventa rinascita del sé. I tre spettacoli incarnano lo spirito più puro del Natale raccontando storie profonde in modo lieve, tra parole, canti e musiche provenienti da tradizioni lontane e vicine. In “Itaca” viaggiamo nel Mediterraneo accompagnati da Marzouk Mejri e Rosalba di Girolamo; in “Boas Festas” andiamo in giro per il mondo in compagnia di Brunella Selo, Antonella Monetti e Carmine D’Aniello; in “Errori” arriviamo in Sudamerica accompagnati da Rosalba Di Girolamo e Federica Ottombrino.

• 17 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

CHIESA DI SANT’AGOSTINO DEGLI SCALZI

Via S. Agostino degli Scalzi, 4

Errori

Dai racconti di: G.G. Marquez e J. Cortazar

Voce narrante: Rosalba Di Girolamo

Canti, chitarra e fisarmonica: Federica Ottombrino

• 22 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

CHIESA DI SANT’AGOSTINO DEGLI SCALZI

Via S. Agostino degli Scalzi, 4

Boas Festas. Canti di Natale dal Mondo

Canti: Brunella Selo

Canti e fisarmonica: Antonella Monetti

Canti e chitarra: Carmine D’Aniello

• 29 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

CHIESA DI SANT’AGOSTINO DEGLI SCALZI

Via S. Agostino degli Scalzi, 4

ITACA. Richiamo mediterraneo

Voce narrante: Rosalba Di Girolamo

Canti, fiati, corde e percussioni: Marzouk Mejri

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email associazionebabayaga@gmail.com – WhatsApp: 331 2867080 


19, 20, 21 DICEMBRE 2022

CINEMA MATERDEI

Calata Fontanelle, 3

“NATALE NAPOLETANO – I FILM NAPOLETANI NATALIZI”

Rassegna cinema

A cura di: Associazione Nuovo Cinema Paradiso

I film, così come i libri, sono fonte di arricchimento personale, di svago, di divertimento e sicuramente ed inevitabilmente motivo e spunto di riflessione. Spesso e volentieri si tende ad immedesimarsi in certi personaggi ed in alcune situazioni, che così come vengono raccontate sembra di aver vissuto sulla propria pelle. Quando si tratta di film di una certa rilevanza, girati a regola d’arte, con attori meritevoli e dal significato profondo, il successo è assicurato. La rassegna propone 7 film sul Natale che ogni napoletano doc deve aver visto almeno una volta nella vita o quanto meno averne sentito parlare.

• 19 DICEMBRE 2022 

Ore 16:00 – Natale al campo 119

Ore 18:00 – No grazie, il caffè mi rende nervoso

• 20 DICEMBRE 2022 – Ore 16:00

Ore 16:00 – Opopomoz

Ore 18:00 – 32 Dicembre

• 21 DICEMBRE 2022 – Ore 16:00

Ore 16:00 – Napoli milionaria

Ore 18:00 – Chi ha incastrato Babbo Natale?

Ore 20:00 – Una pelliccia di visone

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email cinemaparadiso2009@libero.it 


19, 20, 21 DICEMBRE 2022

TAKE ME TO CHURCH

Film edition

Rassegna cinematografica con visite guidate, esposizioni artistiche e performance musicali 

A cura di: Upside s.r.l., Fondazione di Comunità San Gennaro, Scuola Italiana di Comix e in collaborazione con Osservatorio Giovani (OTG) del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Rassegna artistica a tutto tondo, che offre un palinsesto ricco e variegato, per un’esperienza di fruizione unica nel suo genere. La programmazione prevede sette serate, ognuna di queste articolata in:

– una breve visita guidata degli spazi della Basilica di San Severo fuori le Mura, oggi sede dell’orchestra Sanitansamble, e della Cappella dei Bianchi di Sant’Antonio da Padova che ospita il Figlio Velato di Jago; 

– la fruizione della mostra temporanea delle tavole artistiche realizzate dalla Scuola italiana di Comix ispirate alle locandine dei lungometraggi selezionati ed esposti negli studi di Apogeo Records collocati nella Terra santa attigua alla Basilica; 

– un open act di artisti del panorama musicale campano della durata di 15 minuti;

– un talk sulle tematiche socio-culturali inerenti la proiezione del film a cura dell’OTG, che coinvolgerà docenti, autori, attori e registi; 

– la visione delle pellicole in programmazione con successiva consegna di una menzione speciale conferita da rappresentanti delle istituzioni.

• 14 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00 – 20:30

BASILICA DI SAN SEVERO FUORI LE MURA

Salita dei Cinesi, 74

Take me to Church – Film Edition (1° serata)

Proiezione: Il Sistema Sanità – Le Pietre Scartate.

Visita guidata (facoltativa). 

Cast: Orchestra Sanitansamble; Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG)

• 15 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00 – 20:30

BASILICA DI SAN SEVERO FUORI LE MURA

Salita dei Cinesi, 74

Take me to Church – Film Edition (2° serata)

Proiezione: Il ladro di cardellini 

Visita guidata (facoltativa). 

Cast: Giovanni Block; Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG)

• 16 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00 – 20:30

BASILICA DI SAN SEVERO FUORI LE MURA

Salita dei Cinesi, 74

Take me to Church – Film Edition (3° serata)

Proiezione: Rosa Pietra Stella 

Visita guidata (facoltativa). 

Cast: Ars Nova Napoli; Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG)

• 17 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00 – 20:30

BASILICA DI SAN SEVERO FUORI LE MURA

Salita dei Cinesi, 74

Take me to Church – Film Edition (4° serata)

Proiezione: Nimble fingers 

Visita guidata (facoltativa). 

Cast: Luigi Esposito e Damiano Davide; Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG)

• 18 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00 – 20:30

BASILICA DI SAN SEVERO FUORI LE MURA

Salita dei Cinesi, 74

Take me to Church – Film Edition (5° serata)

Proiezione: Fino ad essere felici 

Visita guidata (facoltativa). 

Cast: Roberto Ormanni; Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG)

• 19 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00 – 20:30

BASILICA DI SAN SEVERO FUORI LE MURA

Salita dei Cinesi, 74

Take me to Church – Film Edition (6° serata)

Proiezione: Nostalgia 

Visita guidata (facoltativa). 

Cast: Azul; Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG)

• 20 DICEMBRE 2022 – Ore 18:00 – 20:30

BASILICA DI SAN SEVERO FUORI LE MURA

Salita dei Cinesi, 74

Take me to Church – Film Edition (7° serata)

Proiezione: Natale in casa Cupiello; Simposio suino in Re Minore; About a mother; Merry Grandmas; La mucca nel cielo; Là dove la notte.

Visita guidata (facoltativa). 

Cast: Giglio; Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG)

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Informazioni: email eventi@apogeorecords.it 


29 DICEMBRE 2022

le fiabe dei natali nel mondo

Teatro/musica.

A cura di: Associazione culturale Luna di Seta.

Come ha raccontato Carl Jung, gli archetipi posso essere considerati come una sorta di esperienza collettiva che riguarda ogni società̀, a prescindere dalle distinzioni geografiche e addirittura temporali. E quale forma di narrazione più antica e diffusa della fiaba può permetterci un viaggio alla scoperta delle similitudini, dei valori, delle somiglianze tra le diverse culture e i diversi popoli che hanno abitato e vivono il nostro pianeta? Lo spettacolo “Le fiabe dei Natali nel mondo” racconta quanto ogni popolo o civiltà esprima in sogni, aspirazioni e problemi temi uguali in ogni angolo del mondo e come, le piccole differenze culturali siano solo arricchimenti, piccole declinazioni differenti, sulle medesime tematiche e come i temi portanti del Natale (nascita/rinascita, famiglia, buone azioni, solidarietà/condivisione), siano in realtà presenti in tutte le culture.

• 29 DICEMBRE 2022 – Ore 21:00

TEATRO BOLIVAR

Via bartolomeo caracciolo, 30

Le fiabe dei Natali nel mondo

Scritto da: Massimo Piccolo

Presenta: Noemi Gherrero 

Cast: Luna di Seta Ensemble e Giuseppe di Maio, Adriana Cardinale

Gruppo attori di: Antonio De Stefano

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email lunadiseta@libero.it 


MUNICIPALITÀ IV

(S. Lorenzo, Vicaria, Poggioreale, Zona Industriale)


8, 9, 10, 11, 16, 17, 18 DICEMBRE 2022

AREA 35

Via Giovanni Porzio (Centro Direzionale)

Neapolis-Persia: viaggio di storie e culture tra oriente e occidente

Rassegna cinematografica

A cura di: Associazione Creative Four Creativity; partner: www.scuoladicinema.tv, I-NOOR srls, Associazione Kaos48

Rassegna dedicata alla cultura ed al cinema iraniano. Il progetto prevede una programmazione di 8 film scelti in collaborazione con I-Noor, organizzatore del prestigioso festival “Nostalgia”, giunto alla terza edizione e dedicato al cinema iraniano. L’idea è far incontrare comunità diverse in uno stesso luogo per sviluppare dibattiti e riflessioni sulle questioni sempre più spinose che coinvolgono l’Iran. La rassegna prevede, alla fine di ogni film, il dibattito e l’incontro con protagonisti dei film e personalità di spicco provenienti dall’Iran.

• 8 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Persepolis

Regia: Marjane Satrapi, Vincent Paronnaud

• 9 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Video Check Driver

Regia: Mohammad Ghane Fard

• 10 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

The apple day

Regia: Mahmoud Ghaffar

• 11 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Le onde tenui del mare amico

Regia: Amir Kaveh

• 16 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

Babakmirza 

Regia: Ashkan Saffari

• 17 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

12’ O’ Clock

Regia: Sajad Soleymani

• 18 DICEMBRE 2022 – Ore 19:00

A proper job 

Regia: Maryam Khakipour

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Prenotazioni attraverso l’applicazione “Reservio”

Informazioni: email info@c4cfilm.com 


9, 14, 15, 20, 22, 23, 28, 29, 30 DICEMBRE 2022

IL POGGIO

Via Poggioreale, 160/c

SOCIAL XMAS A POGGIOREALE

Rassegna di spettacoli di teatro e musica dal vivo

A cura di: Gesco Consorzio di cooperative sociali in partenariato con Nclick società cooperativa

La programmazione è articolata in 10 spettacoli di teatro e musica, che tengono conto di un target differenziato e aperto anche ai bambini, alle famiglie e alle persone con disabilità. La rassegna si apre con Totò Poetry Culture, poesie di Totò e musica elettronica; segue No war, con chitarra acustica e voce per narrare la pace attraverso le canzoni di Lennon e dei Beatles. Poi spettacoli natalizi (la tombola, le canzoni classiche e spettacoli per bambini) e in anteprima a Napoli lo spettacolo RINO! Con Michelangelo Iossa e Osvaldo Bianchi su Rino Gaetano. In programma anche spettacoli di impegno sociale, una pièce tratta da Novecento di Alessandro Baricco e l’anno si chiude con la Tombola Scostumata (o anche detta dei Femminelli).

• 9 DICEMBRE 2022 – Ore 20:00

Totò poetry

Cast: Gianni Valentino e Lello Tramma

• 14 DICEMBRE 2022 

No war

Cast: Michelangelo Iossa e Chiara Tortorelli

• 15 DICEMBRE 2022  

Andar per fantasmi

Cast: Compagnia “Il Pozzo e il Pendolo”

• 20 DICEMBRE 2022 

Quanno nascette Ninno

Cast: Compagnia “Damadakà”

• 22 DICEMBRE 2022 

Oh mio Dio

Cast: Compagnia “Tra palco e realtà”

• 23 DICEMBRE 2022 

Mediterraneo

Cast: Fabio Fiorillo e la sua band

• 28 DICEMBRE 2022 

Io so e ho le prove

Cast: Giovanni Meola e Daniela Esposito

• 29 DICEMBRE 2022 

Racconti dal Virginian

Cast: Compagnia “Theatre De Poche”

• 30 DICEMBRE 2022 

La Tombola Scostumata

Cast: Loredana Rossi e l’Associazione Trans Napoli

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email info@napoliclick.it – tel. 081 7872037 int.5 (redazione di Napoliclick)


MUNICIPALITÀ V

(Arenella, Vomero)


8-31 DICEMBRE 2022

PIAZZE E STRADE DELLA MUNICIPALITÀ 5

NATALE & BURATTINI 

Rassegna di spettacoli di Teatro dei burattini

A cura di: Andrea Ferraiolo e figli

La famiglia Ferraiolo da oltre un secolo porta in giro per l’Italia l’antica e popolare arte dei burattini. Una tradizione tramandata di generazione in generazione e che oggi è viva grazie alla passione e alla dedizione del Maestro Adriano e dei suoi figli.

Dall’8 al 31 dicembre la 5° Municipalità ospita il famoso Teatro dei burattini della compagnia Ferraiolo con una programmazione di più di 40 spettacoli, appuntamenti di mattina e di pomeriggio in diverse location e la proposta di un ricco repertorio di spettacoli con farse e commedie di grandi autori del panorama italiano e napoletano come Goldoni, Eduardo e Peppino De Filippo, Antonio Petito, Eduardo Scarpetta e Totò.

Attraverso la magia dei Burattini e il racconto delle avventure di Pulcinella e dei suoi compagni, i Maestri burattinai salvaguardano un’arte antica dal fascino senza tempo in grado di emozionare e divertire adulti e bambini e di trasmettere alle nuove generazioni i valori dell’amicizia, dell’uguaglianza, della fratellanza. 

Partecipazione gratuita senza obbligo di prenotazione.


12, 14, 27, 28, 29, 30 DICEMBRE 2022

TEATRO DELL’IMMACOLATA

Via F. Nuvolo, 9

NATALE FUORI CAMPO 

Rassegna musica, teatro, danza.

A cura di: Associazione Culturale Sfera Ovale

SferaOvale racconta il Natale in sfaccettature diverse: c’è la cantata dei Natali regionali che come la musica popolare esprime il Natale nelle diverse declinazioni dialettali; c’è il Natale di chi lo descrive Dal punto di vista del mistero; c’è il Natale, come nascita, come sposa, come madre; c’è il Natale raccontato ai bambini come integrazione tra i popoli e le loro diversità; c’è il Natale ricordato, tramandato attraverso i racconti. La rassegna SferaOvale è una proposta alternativa di spettacoli natalizi diversa e innovativa con performance di teatro, musica e danza ma anche con laboratori teatrali interattivi, dove si propone al pubblico un finale insolito realizzato insieme ai partecipanti. Gli spettatori hanno la possibilità non solo di assistere agli spettacoli ma di partecipare attivamente ad incontri happening e laboratori. Una rassegna che guarda agli altri e al futuro di un mondo nuovo dove tutto ciò che è considerato diverso diventa esclusivo per la sua bellezza, guardando con ottimismo ad una festività, quella del Natale, che sia totalmente integrativa e innovativa.

Direzione artistica: Sabrina D’Aguanno e Rosario Liguoro

• 12 DICEMBRE 2022 – LABORATORIO ORE 15:00; SPETTACOLO ORE 20:30

Lo spettacolo nello spettacolo

Cast: Pascal La Delfa 

• 14 DICEMBRE 2022 – LABORATORIO ORE 15:00; SPETTACOLO ORE 20:30

Laboratorio teatrale con il pubblico

Cast: Sabrina D’Aguanno

• 27 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

Cantata di Natale tra Scilla e Cariddi

Cast: Massimo Ferrante TRIO

• 28 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

Il nome della madre

Cast: Brunella Caputo, Max Maffia, Associazione Campania Danza

• 29 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

Altri Natali straordinari

Cast: Patrizia Eger e la Compagnia giovani di Akerusia Danza

• 30 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

La sposa

Cast: Nunzia Russo, Marcella Martusciello, Susanna Pool, M. Grazia Cavallaro, Rossella Massari, Rosalia Cuciniello, Terry Gisy, Raffaella Savastano.

Regia: Rosario Liguoro

Coreografie: Elena D’Aguanno

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email sferaovale.campania@gmail.com – cell. 366 8711689 (anche WhatsApp)


MUNICIPALITÀ VI

(Ponticelli, Barra, S. Giovanni a Teduccio)


8, 9, 10, 11, 18, 23 DICEMBRE 2022

CENTRO ASTERIX

Via Atripaldi, 52

EASTMAS – IL NATALE A NAPOLI EST

Rassegna artistico-culturale

A cura di: SUMMA SRL, La coccinella APS

È un festival artistico pensato per offrire ai cittadini ed ai turisti intrattenimento di qualità, andando a stimolare allo stesso tempo nella comunità una sensibilità e un atteggiamento positivi verso il territorio, l’arte e le sue risorse. Si vuole raccogliere sotto l’egida di un festival, il fermento artistico più creativo capace di abbracciare diverse fasce di pubblico. 

Sono coinvolti nella proposta culturale artisti e realtà del territorio afferenti a diverse aree dello spettacolo: musica, danza, teatro, al fine di superare la frontiera canonica della separazione tra discipline artistiche per creare una forma comunicativa più ricca. Sposando questa direzione artistico-culturale si racchiudono in un unico contenitore spettacoli diversi, che abbracciano diversi linguaggi artistici, in grado di intercettare i nuovi modelli comunicativi e sociali.

• 8 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

Perindipoi

Cast: Peppe Iodice

• 9 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

Tutti I Natali Del Mondo

Cast: Accademia Prico

• 10 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

Truvà pace

Di e con: Francesca Rondinella e Giosi Cincotti

• 10 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

Terra di nessuno

Di: Rosaria Liguoro

• 18 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

Non concerto

Di: Salvatore Mattiello

• 23 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

Tommaso primo in concerto

Cast: Tommaso Primo

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.


9, 10, 12, 13, 14, 15, 16, 19, 20 DICEMBRE 2022

CINEMA TEATRO PIERROT DI PONTICELLI

Via Angelo Camillo de Meis, 58

“Festival Cortisonanti XIII edizione – sezione lungometraggi in Altri Natali”

Rassegna e festival cinematografico

A cura di: Associazione AlchemicartS 

Il “Festival Internazionale di Cortometraggi Cortisonanti” giunge alla sua XIII° edizione ed aggiunge per l’occasione una nuova sezione dedicata ai lungometraggi d’Essai dedicati alla tematica “Altri Natali”.

La rassegna prevede la proiezione di:

• 9 DICEMBRE 2022 – ORE 10:30

Falling – Storia di un padre 

Regia: Viggo Mortensen

Intervento ospite: Roberta Fiore (psicologa) – Esposizione e confronto sulla tematica in famiglia e adozione

• 10 DICEMBRE 2022 – ORE 10:30

La leggenda del pianista sull’oceano

Regia: Giuseppe Tornatore

Intervento ospite: Antonio Gillo (musicista, compositore e docente di musica) – Esposizione dell’importanza di una colonna sonora in un film 

• 12 DICEMBRE 2022 – ORE 10:30

Nomadland

Regia: Chloé Zhao 

Intervento ospite: Dott. Dario Catania (presidente dell’Associazione di Promozione Sociale N’ Sea Yet e coordinatore dei rapporti tra Alchemicarts e le associazioni ambientaliste territoriali e internazionali) – Discussione e confronto sul rapporto dell’uomo con la natura 

• 13 DICEMBRE 2022 – ORE 10:30

Father and Son

Regia: Kore-Eda Hirokazu

Intervento ospite: Luciana Panetta (avvocato, esperto in materia adozioni) – Esposizione e confronto sulla tematica dell’adozione e minori.

• 14 DICEMBRE 2022 – ORE 10:30

Tomboy

Regia: Cèline Sciamma

Intervento ospite: Marta Grazioli (attrice, insegnante di recitazione per bambin) – Esposizione sull’esperienza del comportamento dei bambini attraverso le attività filtrate dagli occhi dei bambini. 

• 15 DICEMBRE 2022 – ORE 10:30

Tully

Regia: Jason Reitma

Intervento ospite: Associazione Pianoterra – Dibattito e confronto sulla situazione delle donne-madri odierna 

• 16 DICEMBRE 2022 – ORE 10:30

Loving – l’amore deve nascere libero

Regia: Jeff Nichols

Intervento ospite: Maria Verde (regista, sceneggiatrice) – Proiezione corto 

• 19 DICEMBRE 2022 – ORE 10:30

I segreti di Brokeback Mountain 

Regia: Ang Lee

Intervento ospite: Antonio De Rosa (attore, regista, scrittore) – Letture sul tema della famiglia, della sua crisi, del suo futuro e rappresentare le nuove forme di unità familiare dando voce alle istanze della comunità 

• 20 DICEMBRE 2022 – ORE 10:30

Reality

Regia: Matteo Garrone

Intervento ospite: Mariano Bauduin (regista, studioso degli elementi della tradizione antica napoletana).

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email  info@alchemicarts.com – botteghino del cinema 


10, 27, 29, 30 DICEMBRE 2022

VESUVIO NATIVITAS MUNDI

Rassegna musicale

A cura di: Associazione Performing Art Campania

Il cuore del progetto ideato da Mimmo Maglionico è nel concerto che denomina l’intera rassegna ovvero Vesuvio Nativitas Mundi per ensemble da camera, strumenti popolari e voce recitante. Gli eventi si inseriscono in un rapporto dialogico tra il Natale partenopeo e quello di altre culture: dal Sud America all’ Europa dell’est, dai paesi mediterranei alla tradizione natalizia partenopea, dalla “Cantata dei Pastori” di Viviani a “La tregua di Natale del 1914”, gesto di spontanea e generosa insubordinazione che ci commuove e interroga alla luce dei recenti venti di guerra che coinvolgono l’Europa sulla possibilità di costruire un mondo pacifico e solidale. I protagonisti di questi eventi sono: il gruppo World Music PietrArsa, Isa Danieli, Fausta Vetere, l’orchestra da Camera Collegium Philarmonicum. con la Direzione del M° Gennaro Cappabianca, il concerto dei Reali Filarmonici con i professori del San Carlo e quelli del Gradus Ensemble e del Laboratorio Corale.

• 10 DICEMBRE 2022 – ORE 19:30

CHIESA BEATA VERGINE DI LOURDES E SANTA BENEDETTA

Via Lago Lucrino, 9 – Ponticelli

“Christmas in the world”

Regia: Gradus Ensamble 

Direttore: Filomena Piccolo 

Voci soliste: Michela Montalto, Eleonora Arpaise

• 27 DICEMBRE 2022 – ORE 19:30

CHIESA AVE GRATIA PLENA

Corso Sirena, 272 – Barra

“Christmas concert”

Regia: I “Reali Filarmonici” con i prof. del Teatro San Carlo di Napoli 

Direttore: Gennaro Cappabianca

• 29 DICEMBRE 2022 – ORE 19:30

BASILICA SANTA MARIA DELLA NEVE

Piazza Vincenzo Aprea, 2 – Barra

Vesuvio Nativitas Mundi

Cast: Mimmo Maglionico & PietrArsa con: Isa Danieli e Fausta Vetere

• 30 DICEMBRE 2022 – ORE 19:30

CHIESA SAN FRANCESCO E SANTA CHIARA 

Viale Decio Mure Console Romano – Ponticelli

“In notte magica”

Regia: Laboratorio Corale 

diretto da: Carlo Mormile

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email performingartcampania@gmail.com – cell. 333 7533472 – 329 6441338 – 333 6375565


MUNICIPALITÀ VII

(Miano, Secondigliano, S. Pietro a Patierno)


11, 12, 16, 17, 19, 27 DICEMBRE 2022

LUCI, MUSICHE E MAGIE DI NATALE A NAPOLI: 1° EDIZIONE.

Rassegna musicale

A cura di: Associazione Santa Maria di Loreto di Napoli.

La Rassegna, sottolinea la forma storicamente più efficace di trasmissione della musica, e vuole partire da alcune radici comuni per attraversare più tradizioni musicali, spingendosi fino alla musica natalizia. L’Obiettivo principale diviene, allora, quello di contribuire sempre più a rafforzare il legame fra l’offerta artistica e la tradizione del Natale, inteso in tutte le sue valenze, per una piena valorizzazione delle risorse culturali, storiche, turistiche, naturali ed economiche. Per tutti noi il Natale è una festività speciale ed è importante viverlo in famiglia. L’idea del concerto è proprio quella di allargare questo amore a tutta la famiglia (pubblico) per vivere con gioia e fraternità un “Natale altro” e ricordare i momenti magici quando ci si riunisce con i propri cari. Le finalità di tale Rassegna è quella di riproporre una lettura del Natale popolare a Napoli per la riscoperta di forme, riti, costumi e aspetti del Natale di altre tradizioni o di altre epoche, di Napoli o di altrove. Riflettere sul tema della famiglia, della sua crisi, del suo futuro e rappresentare le nuove forme di unità familiare dando anche la libera espressione alle istanze della comunità LGBT. Portare alla riflessione e dare voce alla diversità, raccontando l’incontro tra le culture anche attraverso il Natale.

Sviluppare il tema del natale, inteso come nascita e dunque come dimensione legata all’esperienza femminile della maternità e al mistero della maternità della nascita di Cristo. 

• 11 DICEMBRE 2022 – ORE 16:00 – 18:00

CHIESA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE

Piazza Di Vittorio Giuseppe, 32/a 

Quanno nascette ninno

Musiche di: S. Alfonso Maria de’ Liguori – Mozart – Couperin

Soprano: Emanuela De Rosa

Direttore: Gennaro Coppabianca 

Orchestra: Neapolis Madrigalia

• 12 DICEMBRE 2022 – ORE 19:00

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PURITÀ

Via Nuovo Tempio, 22

Concerto di Natale

Musiche di: Corelli – Pergolesi – Haendel – Eine klein Nachtmusik (“Piccola serenata notturna”)

Soprano: Valeria Attianese 

Direttore: Pasquale Menchise

Orchestra: I Filarmonici di Napoli

• 16 DICEMBRE 2022 – ORE 19:00

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PURITÀ

Via Nuovo Tempio, 22

“Concert de Noel”

Musiche di: Corelli – Pergolesi – Mozart

Soprano: Linda Airoldi

Direttore: Anglo Iollo 

Orchestra: I Filarmonici di Napoli

• 17 DICEMBRE 2022 – ORE 20:00

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PURITÀ

Via Nuovo Tempio, 22

Concerto di Natale

Musiche di: Corelli – Pergolesi – Haendel – Eine klein Nachtmusik (“Piccola serenata notturna”)

Soprano: Valeria Attianese 

Direttore: Pasquale Menchise

Orchestra: I Filarmonici di Napoli

• 19 DICEMBRE 2022 – ORE 16:00 – 18:00

CHIESA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE

Piazza Di Vittorio Giuseppe, 32/a 

Concerto di note natalizie 

Musiche di: S. Alfonso Maria de’ Liguori – Mozart – Pergolesi

Soprano: Bisong Park

Direttore: Ivano Caiazza 

Orchestra: I Solisti Partenopei

• 27 DICEMBRE 2022 – ORE 20:00 

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PURITÀ

Via Nuovo Tempio, 22

Quanno nascette ninno

Musiche di: S. Alfonso Maria de’ Liguori – Mozart – Couperin

Soprano: Emanuela De Rosa

Direttore: Gennaro Coppabianca 

Orchestra: Neapolis Madrigalia

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email santa_mariadiloreto@libero.it e angeloiollo@yahoo.com – cell. 338 8779596 e 338 2115303


9,18,26 DICEMBRE 2022

…e fu misa criolla…a maria

Canti popolari multietnici e campani dedicati alle 7 Madonne

A cura di: Associazione Culturale Illuminiamo la Cultura

La Misa Criolla è unica nel suo genere. In essa i ritmi e la tradizione ispano-americana si intrecciano con i temi della tradizionale messa religiosa. “A Maria” preghiera dedicata alle 7 Madonne è anch’essa unica nel suo genere. Nell’antica forma di devozione popolare campana, che affonda le sue radici in arcaici riti precristiani legali al culto della Madre Terra, troviamo le stesse affinità ai suoni che compongono, per esempio, il Gloria della Misa Criolla, composta da Ariel Ramirez nel 1963, musicista legatissimo alla musica popolare fin alle Ande ma con suoni che arrivano anche in Campania. 

La grande tradizione partenopea con i canti mistici di Natale e i suoni di un componimento di alto valore musicale, che trae la sua forza dal popolo argentino e dai suoi antenati, unendoli e insieme formare un unico grande racconto di cultura popolare.

La breve rassegna di musica popolare, con 3 concerti, sarà un intreccio di canti religiosi natalizi ma con ritmi e suoni vicini alla nuova “Newpolitan sound”. Un nuovo modo di suonare il Natale, con ritmi contaminati da variazioni jazz fino al rock.

• 9 DICEMBRE 2022 – ORE 19:30

CHIESA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE

Piazza Di Vittorio Giuseppe, 32/a 

Donna Madonna, Anima Folk

Cast: Fiorenza Calogero e la sua orchestra

• 18 DICEMBRE 2022 – ORE 19:30

CHIESA SANTA MARIA LA PURITA’

Via Nuovo Tempio San Pietro a Patierno

A Maria, Preghiera alle 7 Madonne – Gloria di Misa Criolla

Cast: Biagio De Prisco con Marianna Ricciardi, Fortunato Carotenuto, Nino Conte e il Coro popolare dell’agro nocerino sarnese

• 26 DICEMBRE 2022 – ORE 19:30

CHIESA SANTA MARIA DELL’ARCO

Piazza Madonna dell’Arco – Miano

Suoni e ritmi di Natale

Cast: Ciccio Merolla con la Pibidos Jazz Band multietnico

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Info: Sede 7° Municipalità – Piazzetta del Casale 6/7 – tel. 081 7952233 – tel. segreteria 081 7952033


MUNICIPALITÀ VIII

(Piscinola, Marianella, Chiaiano, Scampia)


1, 2, 8, 9, 10, 11, 14, 18, 20, 27, 28, 29 DICEMBRE 2022

“Terra Madre: Natale Universale della Vita” 

Eventi e rassegne di spettacoli dal vivo: festival di musica, teatro e danza

A cura di: Cooperativa Umanista Mazra – Coop. Soc. a r. l. Onlus

Festa per celebrare la (Ri)Nascita della Vita nelle sue molteplici e variegate forme di esistenza vitale, in riferimento alle diverse modalità esistenziali (multietniche, di identità di genere e orientamento sessuale, multiculturali, disabilità) del genere umano, per recuperare senso di destino comune e appartenenza sul Pianeta Gea, valorizzando le diversità e unicità esistenziali. È una festa della Vita e per la Vita nella sua totalità. Il progetto promuove un Natale inteso come nascita di forme culturali che inglobano i tanti “altri” che compongono la società contemporanea e che generano un’azione valorizzante le alterità attraverso la conoscenza e la condivisione, mediante una serie di eventi legati al concetto di trasversalità generazionale, sociopsicofisica, culturale e di genere, promuovendo l’integrazione sociale per una Napoli sempre più aperta e generosa. Il progetto nasce nelle “periferie/periferite” per ricucire relazioni umane e vitali all’insegna dell’integrazione e accoglienza sociale attraverso tutti i linguaggi artistici che, partendo dai linguaggi universali, fanno riemergere gli universali umani. Un Natale per tutta l’umanità nelle sue uniche e variegate manifestazioni.

• 16, 17, 24, 25 NOVEMBRE; 1, 2 DICEMBRE – ORE 17:00 – 20:00

CENTRO “MAMU – ARTE E CURA NELLA GLOBALITÀ DEI LINGUAGGI” 

Via Antonio Labriola, 257 – Scampia

Laboratorio di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi’

(metodo Stefania Guerra Lisi 1970) sui temi “Comunità di destino su Terra Madre e questioni f(u)ocali per tutta l’umanità”

Incontri preparatori

Cast: Lino Vairetti (OSANNA), Antonello Tudisco 

In collaborazione con: Giulia Biancardi, Pasquale Biancardi, Teresa Ciancio, Maurizio Der Suchende e gli Allievi/e del Lab. di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi.

• DALL’8 AL 10 DICEMBRE 2022 – ORE 17:00 – 20:00

CENTRO “MAMU – ARTE E CURA NELLA GLOBALITÀ DEI LINGUAGGI” 

Via Antonio Labriola, 257 – Scampia

Laboratorio di comunità sul tema del ‘Terzo Paradiso’ di Michelangelo Pistoletto

Cast: Progetto di DNA in collaborazione con “Cittadellarte Fondazione Pistoletto” e Centro “MaMu – Arte e Cura nella Globalità dei Linguaggi”

• 11 DICEMBRE 2022 – ORE 11:00 – 13:30

TAN – TEATRO AREA NORD 

(giardini – in caso di pioggia lo spettacolo sarà spostato all’interno del teatro)

Via Nuova dietro la Vigna, 20

Performance artistica finale del Laboratorio sul tema del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto

Cast: Progetto di DNA in collaborazione con “Cittadellarte Fondazione Pistoletto” e Centro “MaMu – Arte e Cura nella Globalità dei Linguaggi”

• 11 DICEMBRE 2022 – ORE 18:00 – 19:30

TAN – TEATRO AREA NORD

Via Nuova dietro la Vigna, 20

“MATER PURGATORII”

Spettacolo teatrale

Regia: Francesco Mucci

Attrice: Nunzia Schiano

• 14 DICEMBRE 2022 – ORE 17:00 – 20:00

CENTRO “MAMU – ARTE E CURA NELLA GLOBALITÀ DEI LINGUAGGI” 

Via Antonio Labriola, 257 – Scampia

Laboratorio di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi’

(metodo Stefania Guerra Lisi 1970) sui temi “Comunità di destino su Terra Madre e questioni f(u)ocali per tutta l’umanità”

Sessione laboratoriale

Cast: Lino Vairetti (OSANNA) Antonello Tudisco 

In collaborazione con: Giulia Biancardi, Pasquale Biancardi, Teresa Ciancio, Maurizio Der Suchende e gli Allievi/e del Lab. di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi’.

• 20 DICEMBRE 2022 – ORE 17:00 – 20:00

CENTRO “MAMU – ARTE E CURA NELLA GLOBALITÀ DEI LINGUAGGI” 

Via Antonio Labriola, 257 – Scampia

Laboratorio di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi’

(metodo Stefania Guerra Lisi 1970) sui temi “Comunità di destino su Terra Madre e questioni f(u)ocali per tutta l’umanità”

Sessione laboratoriale

Cast: Lino Vairetti (OSANNA) Antonello Tudisco 

In collaborazione con: Giulia Biancardi, Pasquale Biancardi, Teresa Ciancio, Maurizio Der Suchende e gli Allievi/e del Lab. di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi.

• 20 DICEMBRE 2022 – ORE 20:00 – 22:00

Teatro di un Istituto Scolastico del territorio della Municipalità 8 

OSANNA 50 – Il Diedro del Mediterraneo

Concerto musicale

Band: OSANNA

• 27 DICEMBRE 2022 – ORE 17:00 – 20:00

CENTRO “MAMU – ARTE E CURA NELLA GLOBALITÀ DEI LINGUAGGI” 

Via Antonio Labriola, 257 – Scampia

Laboratorio di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi’

(metodo Stefania Guerra Lisi 1970) sui temi “Comunità di destino su Terra Madre e questioni f(u)ocali per tutta l’umanità”

Sessione laboratoriale

Cast: Lino Vairetti (OSANNA) Antonello Tudisco 

In collaborazione con: Giulia Biancardi, Pasquale Biancardi, Teresa Ciancio, Maurizio Der Suchende e gli Allievi/e del Lab. di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi’.

• 28 DICEMBRE 2022 – ORE 11:00 – 13:00

STAZIONE METROPOLITANA DI PISCINOLA – SCAMPIA

Uomoombra

Spettacolo di clownerie

Clown: Sergio Longobardi

• 28 DICEMBRE 2022 – ORE 17:00 – 19:00

STAZIONE METROPOLITANA DI PISCINOLA – SCAMPIA 

Metrojam

Arti Urbane Hip-hop Break Dance sul tema dell’inclusione e della “Terra Natale” in quanto accoglienza migranti

Cast: Jam-session a cura di PeppOh

• 28 DICEMBRE 2022 – ORE 17:00 – 20:00

CENTRO “MAMU – ARTE E CURA NELLA GLOBALITÀ DEI LINGUAGGI” 

Via Antonio Labriola, 257 – Scampia

Laboratorio di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi’

(metodo Stefania Guerra Lisi 1970) sui temi “Comunità di destino su Terra Madre e questioni f(u)ocali per tutta l’umanità”

Sessione laboratoriale

Cast: Lino Vairetti (OSANNA) Antonello Tudisco 

In collaborazione con: Giulia Biancardi, Pasquale Biancardi, Teresa Ciancio, Maurizio Der Suchende e gli Allievi/e del Lab. di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi.

• 29 DICEMBRE 2022 – ORE 19:00 – 21:00

STAZIONE METROPOLITANA DI PISCINOLA – SCAMPIA 

Laboratorio di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi’

(metodo Stefania Guerra Lisi 1970), performance artistica finale.

Cast: Lino Vairetti (OSANNA) Antonello Tudisco 

In collaborazione con: Giulia Biancardi, Pasquale Biancardi, Teresa Ciancio, Maurizio Der Suchende e gli Allievi/e del Lab. di Produzione Artistica Integrata nella ‘Globalità dei Linguaggi.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email terramadre@coopumanistamazra.eu – WhatsApp 333 1048509 (dalle 09:00 alle 20:00)


8, 13, 16, 22, 23 DICEMBRE 2022

“IL CANTO DELLE MANI- Tradizione ed innovazione nella danza e nella musica partenopea” 

Rassegna di danza e musica

A cura di: MOVIMENTO DANZA- Organismo di Promozione Nazionale 

Rassegna diretta da Gabriella Stazio e promossa da Movimento Danza, prevede performance, incontri e laboratori inclusivi per il Natale 2022, legati alla tradizione napoletana e rivisti in chiave contemporanea. Incontri e laboratori senza limiti di età e di abilità, per approfondire tematiche legate al Natale quali l’accoglienza dell’altro, la celebrazione dell’amore, la riscoperta di riti e tradizioni.

• 8 DICEMBRE – ORE 19:30

TEATRO PADRE ANTONIO CECERE (c/o Parrocchia S.M.Maddalena)

Via Attilio Micheluzzi, 33

“Il canto delle mani”

Cast: Compagnia Movimento Danza, Performing Arts Group Compagnia Giovani

• 13 DICEMBRE 2022 – ORE 19:30

TEATRO PADRE ANTONIO CECERE (c/o Parrocchia S.M.Maddalena)

Via Attilio Micheluzzi, 33

“Soffio di Partenope”

Cast: Ensemble Barocco di Napoli

• 16 DICEMBRE 2022 – ORE 15:30

TEATRO DEL COMPLESSO SCOLASTICO “ALPI-LEVI”

Via Bakù, 4

Laboratorio di danza e dimostrazione

Cast: Compagnia Movimento Danza

• 22 DICEMBRE 2022 – ORE 10:30

AUDITORIUM POLIFUNZIONALE COMPLESSO SCOLASTICO GIOVANNI XXIII

Via Nuova Toscanella, 235

Laboratorio di danza e dimostrazione

Cast: Compagnia Movimento Danza

• 23 DICEMBRE 2022 – ORE 19:00

AUDITORIUM POLIFUNZIONALE COMPLESSO SCOLASTICO GIOVANNI XXIII

Via Nuova Toscanella, 235

“Il fuoco del Vesuvio” e “Città Perduta”

Cast: Compagnia Movimento Danza, Performing Arts Group Compagnia Giovani

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria (fino esaurimento posti).

Info e prenotazioni: email info@movimentodanza.org – WhatsApp 335 8442967

Info point: Movimento Danza – Via Bonito 21 B-80129 Napoli (aperti dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 21:00).

14, 15, 16 DICEMBRE 2022

TEATRO I-KRE’

Via Toscanella, 265

A PIEDI SCALZI 

Spettacoli dal vivo di teatro – danza 

A cura di: Skaramacay

Rassegna di 3 spettacoli dal vivo di teatro danza che, attraverso una visione distopica della realta’, affrontano l’avventura umana dell’inclusione e dell’accettazione dell’altro. In un clima surreale, ma ancorato alla tradizione, vengono rivisitati temi che fanno parte dell’immaginario collettivo di una cultura in continua evoluzione con valori che rimangono integri attraversando tempo e cultura.

• 14 DICEMBRE 2022 – ORE 21:00

Notte Mirabile

Cast: Skaramacay art factory

• 15 DICEMBRE 2022 – ORE 21:00

Sinovenapolis

Cast: Skaramacay art factory

• 16 DICEMBRE 2022 – ORE 21:00

Convitati di pietra

Cast: Skaramacay art factory

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email direzione@skaramacay.com – cell. 329 0144544 e 347 0593838


MUNICIPALITÀ IX

(Soccavo, Pianura)


10, 15, 22, 27, 29 DICEMBRE 2022

NATALE DAL BAROCCO AL JAZZ 

Concerti e teatro

A cura di: Fondazione F. M. Napolitano

Festival di 5 appuntamenti che offre una proposta culturale di ampio respiro e che, spaziando “dal barocco al jazz”, interpreta e rivisita i Natali nel mondo. Daniele Sepe & Emilia Zamuner ensemble rivisitano canti natalizi di varie etnie in chiave jazz, il coro Gospel ci riporta nelle atmosfere afroamericane cristiane-metodiste, Massimo Mercelli ed i Virtuosi di Sansevero eseguono musiche barocche appositamente scritte per il Natale, Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini, Gianni Conte in uno spettacolo di musica e poesia ci riportano nella tradizione napoletana del Natale e Maria Tomassi dedica il programma per la celebrazione delle donne e della natività alle “Ave Maria” composte da autori di tutto il mondo. 

• 10 DICEMBRE 2022 – ORE 11:30

PARCO COSTANTINO

Soccavo

Nferta da Natividad

Cast: Daniele Sepe & Emilia Zamuner Ensemble

• 15 DICEMBRE 2022 – ORE 11:30

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI FALCONE

Via Pallucci, 100

Natale in Gospel

Cast: Coro Gospel; allievi del Conservatorio di Salerno

Piano: Guglielmo Guglielmi

• 22 DICEMBRE 2022 – 

CHIESA DI SAN GIORGIO

Piazza San Giorgio – Pianura

Natale Barocco

Cast: Virtuosi di Sansevero

Flauto: Massimo Mercelli

• 27 DICEMBRE 2022 – 

ISTITUTO PALASCIANO

Pianura

Natale…amore e De Pretore

Attori: Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini

Voce: Gianni Conte

• 29 DICEMBRE 2022 – ORE 18:30

CHIESA DI SS. PIETRO E PAOLO

Via Filippo Bottazzi, 29 – Soccavo

Ave Maria

Soprano: Maria Tommasi

Pianoforte: Gabriella Orlando

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email nataledalbaroccoaljazz@gmail.com – WhatsApp. 393 5945025


11, 22 DICEMBRE 2022

NA. TA. LE.: NApoli TAlenti e LEgami 

Eventi e rassegne di spettacolo dal vivo

A cura di: ETS C.T.G. Turmed APS (soggetto Capofila); Progetto Pace OdV; Associazione 4Raw City Sound APS; Soundfly Srl; Brothercast Srl. 

Attraverso la metafora del Natale come rinascita, rinnovamento e comunione, gli eventi puntano a porre in luce l’esclusione ed il disagio sociale degli “ultimi”, delle minoranze inascoltate e di chi vede i propri diritti negati o parzialmente riconosciuti. Lo spettacolo di teatro Varietà “Il Galà del Sorriso” mira ad affrontare temi delicati quali l’inclusione delle minoranze attraverso la satira e l’utilizzo di linguaggi artistici variegati (teatro, varietà, musica, breakdance). Allo stesso modo, la musica tradizionale popolare e l’Hip Hop sono espressione artistiche in grado di dar voce in modo eloquente a tutti coloro che si sentono e percepiscono come esclusi.

• 11 DICEMBRE – ORE 21:00 – 00:00

TEATRO DELL’ISTITUTO SCOLASTICO 33 CIRCOLO “RISORGIMENTO”

Via Canonico Giovanni Scherillo, 7 

Il Galà del Sorriso

Drag performer: Mariano Gallo

Con la partecipazione di: Vincenzo De Lucia, Marcello Giuliano O’Scostumimo, Rosaria Volpe, Antonio Marino, Maria Bolignano, il Coro Gospel Harmonium e UNS Breakdance – Crew, soggetti disabili di Progetto Pace e giovani adolescenti.

• 22 DICEMBRE – ORE 19:00 – 00:00

Via Nelson Mandela, quartiere di Pianura

TAlenti e LEgami

Ore 19.00- 19.45: Laboratorio di Murga

Ore 20.00- 20.30: Claudio Koday feat Vasl Ore 

Ore 20.45- 21.30: Peppoh feat Oyoshe 

Ore 21.45- 22.30: Funky Pushertz 

Ore 22.45- 00.00: Ars Nova

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria esclusivamente per l’evento teatrale dell’11 dicembre.

Info e prenotazioni: email ilgaladelsorriso@gmail.com  – cell. 338 9246461


MUNICIPALITÀ X

(Bagnoli, Fuorigrotta)


3, 6, 10, 11, 17, 18, 22 DICEMBRE 2022

Natale… Festa dell’Accoglienza 

Concerto

A cura di: Exploratorium APS

La musica è indubbiamente il linguaggio universale, per questa stessa ragione è stata definita la lingua di Dio! L’ universalità è data dalla miscela dei vari linguaggi musicali che solo fondendosi possono determinare il senso di appartenenza nel quale ogni individuo può riconoscersi. L’unicità è la somma delle diversità che sono la manifestazione di un pensiero, di un’emozione, di un periodo storico, che trova nella musica la libertà massima di espressione. In questo progetto, saremo guidati dalla musica di Marco Zurzolo accompagnato da grandi artisti, provenienti da tantissimi luoghi diversi del mondo, che non possono essere imbrigliati in un genere o in un luogo; vedremo Napoli con i suoi suoni ed i suoi accordi che non fanno altro che essere un volano verso altri popoli, altre tradizioni che però posseggono una matrice comune: la musica in tutta la sua bellezza, la musica come senso di appartenenza. Un magico viaggio nelle varie tradizioni musicali del Natale nel mondo attraverso i suoi suoni, i suoi colori e le sue emozioni che ci ricorda quanto la contaminazione sia l’elemento fondante per poter aprire confini e orizzonti e permettere ad un artista di diventare un grande artista senza barriere e comprensibile a tutti. Grazie alla sua trasversalità e alla presenza di questi grandi artisti, la proposta progettuale riesce a coinvolgere ed a parlare al più ampio numero di persone possibili, senza distinzione di lingua, cultura e tradizioni. La massima espressione di questo grande abbraccio rivolto a tutta la popolazione si ha con il coro di bambini che accompagna le varie performance, ricordandoci e facendoci davvero apprezzare il momento del Natale. È solo grazie all’innocenza ed alla purezza negli occhi felici dei bambini che riusciamo a non perdere la magia di questi momenti che devono ricordarci la bellezza dello stare assieme, in qualsiasi modo.

• 3 DICEMBRE – ORE 10:00 – 12:00

SPAZIO ZTL

Via Giuseppe Piazzi n° 55/59

Incontro Coro

Cast: Coro di bambini

• 6 DICEMBRE – ORE 18:00 – 19:00

SPAZIO ZTL

Via Giuseppe Piazzi n° 55/59

Incontro Coro

Cast: Coro di bambini

• 10 DICEMBRE – ORE 10:00 – 12:00

SPAZIO ZTL

Via Giuseppe Piazzi n° 55/59

Incontro Coro

Cast: Coro di bambini

• 11 DICEMBRE – ORE 10:00 – 14:00

SPAZIO ZTL

Via Giuseppe Piazzi n° 55/59

Prove a porte aperte

Cast: Coro di bambini, Marco Zurzolo Orkestra e ospiti

• 17 DICEMBRE – ORE 10:00 – 12:00

SPAZIO ZTL

Via Giuseppe Piazzi n° 55/59

Incontro Coro

Cast: Coro di bambini

• 18 DICEMBRE – ORE 10:00 – 14:00

SPAZIO ZTL

Via Giuseppe Piazzi n° 55/59

Prove a porte aperte

Cast: Coro di bambini, Marco Zurzolo Orkestra e ospiti

• 22 DICEMBRE – ORE 20:30 – 23:00

TEATRO MEDITERRANEO

Via Enrico Caruso

Natale… festa dell’accoglienza

Cast: Coro di bambini, Marco Zurzolo Orkestra e ospiti

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email zurzoloteatrolive@gmail.com – tel. 081 0331974 (dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 20.00) – cell. 392 3915529 (dal lunedì alla domenica dalle 10.00 alle 20.00)




11, 22 DICEMBRE 2022

CHIESA DI SAN VITALE MARTIRE

Piazza San Vitale 32-34

LE VOCI DI JUBAL

I suoni del Mondo

Rassegna

A cura di: Associazione Santa Chiara Orchestra

Direzione artistica: Carlo Faiello 

Una piccola rassegna artistica dedicata a Jubal, progenitore di tutti i suonatori, capostipite del Suono Sacro. I testi antichi di musica rimandano l’origine della musica a Jubal, personaggio biblico, sesto discendente di Caino: Jubal, fu il padre di tutti i suonatori di cetra e di flauto. La rassegna propone un repertorio musicale “eclettico”, che spazia dal repertorio Liturgico diffuso nel Meridione d’ Italia, alla Musica Popolare del Mezzogiorno, dai Canti di Tradizione Orale a quelli Religiosi, dalle musiche di influenze Ebraiche alle sonorità Mediorientali. Le Voci di Jubal è, innanzitutto, Suono Universale, rivendicazione della necessità di utilizzare le tradizioni musicali del Sud del Mondo per Unire I Popoli. “Le Voci di Jubal” vuole incoraggiare un incontro tra sistemi aperti, capaci di scambi e modifiche reciproche attraverso azioni atte a promuovere il superamento del sentimento di non appartenenza e la consapevolezza della considerazione che il punto di vista dell’altro è importante quanto il proprio con il non facile e affascinante compito di conciliare la Musica Popolare con il Canto Gregoriano, gli Inni Sacri con i canti a Figliola dedicati alla Madonna (cosiddetti Liturgici), le liriche Bizantine con le “Cantilene” Ebraiche. Le Voci di Jubal come Speranza di un messaggio di Pace giacché siamo tutti figli dello stesso S U O N O.

• 11 DICEMBRE 2022 – ORE 20:00

IL PRESEPE POPOLARE Viaggio nel presepe popolare napoletano tra canti e misteri.

Voce recitante: Mario Brancaccio

Canto e voce recitante: Patrizia Spinosi

Canto e voce recitante: Simona Esposito

Chitarra: Michele Bonè e Gennaro Esposito

• 11 DICEMBRE 2022 – ORE 20:30

«Piccola Cantata Del Buon Augurio» Le Feste di Fine Anno in Campania attraverso canti e racconti tradizionali.

Cast: Lello Ferraro, Maria Marone, Paola Maddalena, Anticoro; Ensemble Polifonico vocale e strumentale; Arcangelo Michele Caso, violoncello; Enrico Celentano, basso acustico; Rino Morra, percussioni; Gianluca Rovinello, arpa; Fabio Soriano, flauti, ciaramella. 

Coristi: Veronica Amato, Lucia Aprea, Anna Autiero, Marisa Bianco, Mena Ferreri, Pina Roso Angelo Coletta, Gino Coppola, Francesco Di Geronimo, Christian Gatta, Sergio Scala

• 22 DICEMBRE 2022 – ORE 20:00

STELLA D’ARGIENTO – Cantata del ciclo natalizio di e con Carlo Faiello

Cast: Giovanni Mauriello, Marianita Carfora, Matteo Mauriello, Elisabetta D’Acunzo, Orchestra Santa Chiara 

Arrangiamenti e Direzione musicale: Carlo Faiello

Musiche di: Roberto De Simone, Carlo Faiello 

Scene e costumi: Bruno De Luca

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: email santachiaraorchestra@gmail.com  –  cell. 348 7632391

 









Altri Natali: a Napoli una rassegna di eventi che racconta il Natale oltre la tradizione